Cosa succede dopo aver mangiato 3 grammi di zenzero


Lo zenzero, in particolar modo la radice, è un rimedio naturale per prevenire e curare molti disturbi dell’organismo. Nella medicina cinese viene utilizzato da migliaia di anni e attualmente viene impiegato per insaporire i piatti. Ma per beneficiare delle sue proprietà si può preparare un infuso con 3 grammi di zenzero che andranno bolliti in una tazza di acqua, addolcendo il tutto con il miele.

Gli usi dello zenzero a scopo terapeutico sono molteplici. E’ conosciuto come un ottimo rimedio contro gli stati di nausea e vomito, aiuta a contrastare il mal di stomaco, è digestivo, aiuta ad eliminare i gas intestinali ed è un ottimo alleato per combattere l’ulcera.

Ha effetto positivi sullo stress, contro il raffreddore, è espettorante, allevia i dolori muscolari. Molti degli effetti benefici di questa radice sono dovuti al gingerolo, che gli conferisce quel sapore inconfondibile e che ha notevoli proprietà antinfiammatorie. Infatti grazie all’attività del gingerolo, lo zenzero si è rivelato molto efficace nel trattamento dell’artrite.

Inoltre lo zenzero è conosciuto per le sue proprietà antitumorali, grazie alla capacità di contrastare l’azione dei radicali liberi. Secondo alcuni studi sarebbe efficace soprattutto nel prevenire le neoplasie al colon retto e alle ovaie. Stimola la sudorazione, contrasta la tosse, facilita l’espulsione di tossine dall’organismo, aiuta a mantenere costante la temperatura del corpo. In più nella cultura araba a questa radice vengono attribuite proprietà afrodisiache,

La dose consigliata è di 3 grammi al giorno e la sua assunzione causa numerosi effetti benefici sul nostro organismo. Durante la prima ora dall’assunzione, lo zenzero ha un effetto termico sul nostro stomaco, agendo sulla flora intestinale ed alleviando eventuali dolori. Inoltre entro la prima ora inizia il processo di trasporto e riparazione delle cellule. Durante la seconda ora lo zenzero contrasta le infiammazioni,  allevia i dolori mestruali e i sintomi di vertigini e nausea.

Tags:

Altre Ricette Buonissime

Commenta