Piante da balcone per allontanare le zanzare


La stagione calda si sta avvicinando e con essa si ripresenta il fastidioso problema delle zanzare. Liberarsene sembra diventato impossibile, si acquistano prodotti chimici sempre più sofisticati e costosi. Ma forse nulla ha più effetto dei cari e vecchi metodi naturali, molto più economici ed efficaci. Ricordate che per tenere lontane le zanzare dalla casa è importante svuotare tutti i sottovasi dai residui di acqua.

Le piante scaccia zanzare sono un buon rimedio sia per chi abita in condominio che per chi abita in campagna. Nel primo caso basterà riservare a queste piante un vaso che si potrà spostare dove occorre. Nel secondo caso bisognerà inframmezzarle alle altre colture.

Vediamo insieme quali sono le piante più efficaci contro questi fastidiosi insetti:

1. Aglio – Molti pensano che mangiare aglio serva ad allontanare le zanzare, ma non sempre questo rimedio è efficace. Molto più utile coltivare alcune piante di aglio che, con il loro profumo intenso, allontanano gli insetti dalle loro vicinanze.

2. Menta – Il suo odore pungente è poco gradito alle zanzare e agli altri insetti. Un rimedio efficace consiste nello schiacciare alcune foglie in tasca: servirà a tenere lontani molti insetti.

3. Basilico – Le piante di basilico sono facilissime da trovare non solo dal vivaio ma anche dal fruttivendolo. Il suo odore allontana le zanzare. Oppure strofinate alcune foglie sul corpo sia per prevenire i morsi sia in caso di punture.

4. Citronella – Rimedio naturale anti zanzare per eccellenza. Ma non intendiamo le ormai classiche candele che spesso sono di infima qualità. Meglio coltivare una pianta in giardino o fuori al balcone. E’ una pianta che ben si adatta al nostro clima, facile da coltivare e il suo profumo oltre ad essere repellente è anche molto gradevole e simile a quello del limone.

5. Melissa – Si tratta di un’altra pianta al profumo di limone. Solitamente gli odori gradevoli agli umani sono sgraditi agli insetti. Essendo una pianta che cresce velocemente bisognerà prestare attenzione a dove la si coltiva perché si espanderà molto rapidamente.

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta