10 cattive abitudini che fanno ingrassare

10 cattive abitudini che fanno ingrassare

pancia-piatta-dieta-lampo-622x466

 

Le nostre abitudini a tavola non sono come quelle di una volta, oggi vogliamo quindi analizzare 10 cattive abitudini a cui non diamo importanza.

Tutto questo a causa di una vita più frenetica e purtroppo è sempre più in aumento la tendenza di consumare pasti veloci, a volte già pronti.

Ecco 10 cattive abitudini che ci fanno ingrassare

  • Saltare i pasti: molto spesso perché non abbiamo tempo o perché pensiamo che saltare i pasti ci aiuta a dimagrire, in realtà questa è la prima abitudine errata da eliminare. Mangiare poco o niente a pranzo ci costringe poi a mangiucchiare durante il giorno per placare l’appetito oppure di abbuffarci a cena. E’ proprio in questo modo che accumuliamo peso.
  • Spizzicare: se volete mantenervi in forma dovete eliminare questa pessima abitudine. Una buona cosa da fare è mangiare di più nei 3 pasti principali e fissare l’orario per lo spuntino di metà mattina e la merenda del pomeriggio.  Cercate di preferire frutta oppure ortaggi crudi come carote, finocchi e cetrioli.
  • Mangiare velocemente: dopo un’intensa giornata di lavoro capita di tornare a casa stanchissimi e mangiare troppo in fretta. In questo modo rischiamo di mangiare tantissimo senza assaporare e renderci conto di tutto quello che stiamo mangiando. Cercate di fare bocconi piccoli e di masticarli a lungo, in questo modo il vostro cervello sarà convinto di aver mangiato molto e quindi avrete un controllo su quello che state mangiando e sulle giuste quantità.
  • Mangiare davanti la TV o al computer: mangiare durante la TV ci aiuta a rilassarci e a distrarci, in questo modo non ci rendiamo conto né di cosa stiamo mangiando né di quanto mangiamo. Anche mangiare davanti al computer non è salutare, infatti digerire da seduti e passare il pomeriggio seduti non aiuterà di certo alla nostra linea. Ritagliatevi 20 minuti, mangiate con tranquillità e fate una passeggiata mentre digerite.
  • Associare i pasti: molto spesso noi associamo i pasti nel modo sbagliato, mangiando solo proteine o solo carboidrati, ricordatevi che un pasto completo comprende proteine, carboidrati e grassi, ricordatevi che è molto importante la verdura. Quindi cercate di abbinare un primo ad un secondo oppure un secondo alle verdure con un pezzetto di pane.
  • Mangiare dolci dopo pasto: è giusto soddisfare il nostro palato di tanto in tanto ma non deve essere una cosa una quotidianità, il nostro consiglio è quello di consumare il dolce al mattino cosi da avere tutto il giorno per consumare e bruciare le calorie assunte.
  • Bere bibite gassate durante il pasto: molto spesso è nostra usanza sostituire l’acqua con le bibite gassate, si tratta di una bruttissima abitudine che ci causa aumento di peso e gonfiore addominale. Inoltre queste bibite sono vere nemiche della linea poiché ricchissime di zuccheri. Anche quelle light sono da evitare in quanto contengono dolcificanti artificiali nocivi per la nostra salute.  Cercate di bere solo acqua naturale e naturalmente frizzante (senza aggiunta di anidride carbonica).
  • Mangiare cibi confezionati: dovete fare particolarmente attenzione ai cibi preconfezionati e precotti, questi alimenti sono ricchi di grassi, di zuccheri e sale. Cercate di evitarli il più possibile.
  • Assumere troppi carboidrati: mangiare troppi carboidrati porta ad un aumento di peso ma non bisogna eliminarli dalla nostra dieta, bisogna trovare un equilibrio e mangiarli nella giusta quantità. Circa 3-4 volte a settimana vanno più che bene.
  • Mangiare ai fast food: i pasti al fast food sono semplici, veloci ed economici ma sono ricchi di grassi, conservanti e additivi nocivi per la nostra salute. Cercate quindi di evitarli il più possibile!!

 

Leggi anche:

Grasso Addominale? 10 Trucchi per una Pancia Piatta in Poco Tempo

Vuoi Rimuovere il Grasso sull’Addome? Ecco la Ricetta Naturale che Fa per Te

Camminare per Dimagrire: 10 Consigli per Perdere 5 Kg in un Mese

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post