10 segnali che indicano che sei intollerante al glutine

10 segnali che indicano che sei intollerante al glutine
LA PREPARAZIONE

L’intolleranza al glutine (la proteina presente nel grano, nella segale e nell’orzo) sta purtroppo diventando sempre più diffusa nell’era moderna. Secondo alcuni dati la stragrande maggioranza delle persone celiache non ha mai avuto una corretta diagnosi, poiché i sintomi legati a questa intolleranza possono confondersi con altri legati ad altre patologie.

ThinkstockPhotos-474569888

Di seguito vogliamo elencarvi alcuni segnali che dovrebbero spingervi a effettuare un controllo approfondito.

  1. Dopo aver mangiato un pasto contenente glutine si avverte stanchezza, sonno e annebbiamento della mente.
  2. Mal di testa ed emicrania.
  3. Problemi digestivi come gonfiore, gas e diarrea.
  4. Cheratosi pilare, conosciuta anche come ‘pelle di pollo’, sul retro delle braccia, dovuta ad una carenza di vitamina A dovuta da un malassorbimento del glutine che danneggia l’intestino.
  5. Ansia, depressione e sbalzi d’umore.
  6. Vertigini e perdita dell’equilibrio.
  7. Infiammazione e dolore alle articolazioni (dita, fianchi e ginocchia).
  8. La diagnosi di affaticamento cronico o fibromialgia.
  9. Squilibri ormonali come la sindrome dell’ovaio policistico o infertilità inspiegata.
  10. La diagnosi di una malattia autoimmune come la tiroidite di Hashimoto, artrite reumatoide, colite ulcerosa, psoriasi, sclerodermia o sclerosi multipla.
Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post