4 tazze di caffè al giorno allungano la vita

4 tazze di caffè al giorno allungano la vita

Bere quattro tazze di caffè al giorno ridurrebbe notevolmente la possibilità di una morte precoce. Secondo una ricerca condotta su 20.000 persone il consumo costante della famosa bevanda ridurrebbe il rischio di morire grazie alla presenza di antiossidanti.

Secondo il Daily Mail i ricercatori spagnoli, che hanno monitorato le persone dai 25 ai 60 anni per un decennio, hanno constatato che il caffè apporta benefici al cuore e previene il rischio di cancro. Poiché i partecipanti erano relativamente giovani, con un’età media di 37 anni all’inizio dello studio, la probabilità media di morire durante i successivi dieci anni era molto bassa, circa 1,7 per cento.

Ma i ricercatori hanno scoperto che il rischio di morte è diminuito ancora di più tra coloro che hanno bevuto il maggior numero di caffè. Ogni due tazze aggiuntive sono state associate con una caduta relativa della mortalità del 22%, salendo al 30% tra gli over 45. E quelli che bevevano quattro tazze avevano una caduta relativa del rischio di morte del 64% rispetto a coloro che non consumavano o consumavano raramente il caffè.

Il dottor Adela Navarro, cardiologo dell’ospedale di Navarra a Pamplona, ​​ha dichiarato: “Vorrei raccomandare di bere un sacco di caffè, potrebbe essere buono per il vostro cuore. Penso che i polifenoli (presenti nel caffè), hanno un effetto antinfiammatorio”.

Proprio lo scorso mese uno studio su 520.000 persone guidato dall’Imperial College di Londra ha evidenziato come il caffè migliori la funzione del fegato, riducendo l’infiammazione e rafforzando il sistema immunitario.

Il caffè contiene una serie di composti che interagiscono con il corpo, inclusi caffeina, diterpeni e antiossidanti, e gli scienziati ritengono che alcuni di questi abbiano un impatto protettivo. Alcuni studi hanno trovato vantaggi analoghi tra quelli che bevono versioni decaffeinate, portando gli scienziati a concludere che i composti vegetali antiossidanti del caffè possono fornire il maggior beneficio.

Il dottor Navarro ha aggiunto: “I nostri risultati suggeriscono che bere quattro tazze di caffè ogni giorno può essere parte di una dieta sana in persone sane”. Ma gli esperti mondiali consigliano di non bere troppo caffè. L’Agenzia europea per la sicurezza alimentare consiglia di non bere più di 0,4 g di caffeina al giorno, l’equivalente di quattro tazze di caffè. Una cosa sembra certa: il modo migliore per ridurre al minimo il rischio di malattie cardiovascolari e morte prematura è quello di concentrarsi su uno stile di vita sano e seguire una dieta equilibrata, fare attività fisica, non bere alcolici e non fumare.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post