5 idee per il pranzo di Ferragosto: facili, veloci, fresche e gustosissime

Per il pranzo di Ferragosto ci vogliono idee super fresche e saporite e allo stesso tempo facili da realizzare e senza impiegare molto tempo. Leggerezza e semplicità sono le parole d’ordine per un menù vincente, ma soprattutto tanto gusto per conquistare gli ospiti.

idee pranzo ferragosto ricette
Pranzo di Ferragosto ( foto di moreideas da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Fettamisù, super light, pronto in pochi minuti, l’alternativa semplice del dessert più amato
  2. Pasta c’anciova: da piatto povero a squisitezza prelibata. Il segreto che la rende speciale
  3. Vacanza da incubo, 100 persone ricoverate per intossicazione alimentare. Indagini in corso

Servono idee per il pranzo di Ferragosto? Eccone alcune per un menù ben riuscito, all’insegna della freschezza e di un gusto invitante e appetitoso, proprio come deve essere per l’occasione.

E tra le cose che si ricercano per questa festa in periodo di vacanza e di caldo c’è anche la semplicità di piatti che si realizzano facilmente e in poco tempo.

Ecco alcune idee, dall’antipasto al dolce, che conquisteranno i vostri commensali, tutte da preparare senza alcuna fatica.

Pranzo di Ferragosto: 5 ricette per un menù fresco e leggero

Sono tutte ricette saporite e solo per alcune c’è la cottura. Come è consuetudine in questo periodo dell’anno i piatti freddi sono la cosa più apprezzata, da gustare a casa ma anche per pic nic nelle località di vacanza, che sia al mare, in montagna o al lago.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

idee pranzo ferragosto ricette
Insalata di fagiolini, patate e tonno ( foto di nastyakamysheva da AdobeStock)

ZUCCHINE MARINATE

Si tratta di un’idea freschissima e decisamente light. Senza bisogno di cottura, interamente a freddo, ecco come prepararle.

Basterà semplicemente lavare 3 zucchine e tagliarle a fette abbastanza sottili per il senso della lunghezza. Poi, preparare un’emulsione con 125 ml di olio extravergine di oliva, 40 ml di aceto di vino bianco, il succo di 1 limone e un trito fatto da 2 spicchi d’aglio e prezzemolo.

Salare e aggiungere una spolverata di pepe nero, quindi disporre le fette in una teglia e coprire interamente con l’emulsione. Lasciar marinare in frigorifero per 3 ore e poi servire.

INSALATA DI RISO CON VERDURE

Comoda e pratica, piace sempre a tutti e in questa versione vegetariana è decisamente leggera e molto salutare.

Per 4 persone lessare 400 g di riso Arborio e una volta cotto e scolato lasciarlo raffreddare in un’insalatiera. Saltare in padella 2 zucchine, 1 melanzana grande, 1 peperone giallo ed 1 rosso tutti tagliati a dadini e a pezzetti.

Una volta cotti unirli al riso. Aggiungere 150 g di piselli precotti, 150 g di mais in scatola, una ventina di olive nere e qualche foglia di basilico spezzettata. Condire con olio, sale e scorza di limone grattugiata.

INSALATA DI FAGIOLINI, PATATE E TONNO

Gustosissima e ricca, si prepara così: lessare 300 g di fagiolini e a metà cottura aggiungere 3 patate pelate e tagliate a pezzi.

Quando sono cotti versarli in un’insalatiera e lasciarli raffreddare. Poi unire 200 g di tonno in scatola, 15 pomodorini tagliati a pezzetti, 3 uova precedentemente fatte rassodare, tagliate in quarti e una buona manciata di olive.

Condire con sale, olio extravergine di oliva e una spolverata di origano. Riporre in frigo fino al completo raffreddamento.

ANELLI DI TOTANO CON PISELLI E POMODORINI

Si tratta di un secondo saporito ma al tempo stesso leggero. Fare un soffritto con 1 cipolla tritata e olio, poi aggiungervi 800 g di anelli di totano e iniziare la cottura.

Sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco, poi unire 400 g di piselli e 400 g di pomodorini tagliati a metà. Salare e lasciar cuocere fino a quando i totani si saranno ammorbiditi e i piselli cotti.

Ci vorranno circa 25 minuti a fuoco medio-basso coprendo con un coperchio, poi il piatto è pronto, da gustare caldo o lasciato leggermente intiepidire.

SEMIFREDDO AGLI AMARETTI

Come dolce un semifreddo delicato e dall’aroma dolcemente avvolgente. In una ciotola versare 250 g di mascarpone, unire 300 ml di panna fresca e 100 g di zucchero a velo. Montare il tutto con le fruste elettriche.

Poi, aggiungere 1 bicchierino di rum e 100 g di amaretti sbriciolati molto finemente. Mescolare con una spatola e ottenere un composto spumoso e gonfio.

idee pranzo ferragosto ricette
Semifreddo agli amaretti (foto di topotishika da AdobeStock)

Quindi versare in uno stampo da plumcake da 25 x 10 cm foderato con la pellicola (così sarà facile estrarlo) e metterlo in freezer dove dovrà stare a raffreddarsi e formarsi in semifreddo per 6 ore.