5 Piante Aromatiche Utili Contro le Zanzare


La bella stagione è sinonimo di zanzare ma utilizzare sempre rimedi chimici anti zanzare non è salutare.

Vediamo insieme quali sono queste piante aromatiche che ci permettono di godere un’estate rilassante senza il fastidiosissimo prurito provocato dalle zanzare.

Piantearomatiche_coltivarelamenta

  • Menta: la menta è una pianta aromatica perenne, appartenente alla famiglia delle Labiate. Ama il sole e l’ombra e resiste anche a basse temperature. La menta è perfetta come anti zanzare, è facilissima da coltivare, non richiede particolari cure anzi dovete stare attenti a crearle un luogo dedicato se non volete ritrovarvi con un prato di menta.

Citronella

  • Citronella: la citronella è la pianta perenne più conosciuta contro le zanzare. Con la citronella si realizzano moltissimi repellenti per zanzare ma forse non tutti sanno di poterla coltivare in casa. E’ una pianta sempre verde ed infestante, potete coltivarla sia in giardino che in vaso, ricordatevi però che può superare il metro di altezza. Il suo odore farà allontanare le zanzare, in questo modo potrete tenere le finestre aperte senza troppe preoccupazioni.

url

  • Basilico: il basilico è una pianta che ha bisogno di molto sole e necessita di molta acqua. Il suo odore cosi forte e gradito per noi, è invece orribile per le zanzare, basterà rompere con le mani una foglia di basilico e strofinare le foglie contro la nostra pelle.

  • Lavanda: la lavanda tiene lontane le zanzare, ha bisogno di molto spazio e poca acqua. Potete anche usarla per rimediare alle punture di insetti.

rosmarino-coltivazione_O1

  • Rosmarino: il rosmarino è una pianta che richiede moltissimo sole e poca acqua. Questa pianta è ottima contro le zanzare, ancor di più se  bruciate i rametti secchi.

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta