6 Alimenti Comuni Che Potrebbero Diventare Tossici Se Riscaldati

6 Alimenti Comuni Che Potrebbero Diventare Tossici Se Riscaldati
LA PREPARAZIONE

Prima di consumare del cibo avanzato siamo abituati a riscaldarlo bene sia per renderlo più appetitoso che per scongiurare possibili intossicazioni. Non tutti sanno però che esistono però 7 alimenti comuni che non devono essere scaldati perché possono sviluppare sostanze pericolose per la salute. Inoltre sarebbe sempre buona norma mescolare o ruotare il cibo a metà cottura per eliminare i punti freddi dove i batteri nocivi possono sopravvivere e permettere così una cottura uniforme.

Il forno a microonde è divenuta un’invenzione sacrosanta per tantissime famiglie costrette spesse volte a cucinare in fretta per motivi di lavoro o altro. Ormai è divenuta un’abitudine occidentale mettere il cibo avanzato in frigo per poi riscaldarlo nel microonde poco prima di consumarlo. Ma quando si effettua questa operazione fate attenzione che gli alimenti siano stati perfettamente conservati e che non presentino muffe; inoltre i cibi in frigo devono essere ben coperti onde evitare la contaminazione con gli ingredienti crudi.

ThinkstockPhotos-186616503

Ma non tutti gli avanzi di cibo possono essere riscaldati e alcuni possono persino diventare tossici se riscaldati. Vediamo insieme quali sono.

ThinkstockPhotos-461875353

1. Fritture – I cibi fritti non devono essere riscaldati in quanto contengono le aldeidi, delle sostanze che si sviluppano negli oli vegetali durante la cottura. L’olio utilizzato per friggere può essere altamente tossico in diversi modi. Fin già da quando si frigge lo diventa perché può rilasciare nell’ambiente delle sostanze volatili chiamate Aldeidi che possono essere inalate. Poi, queste sostanze possono rimanere nell’olio stesso ed essere ingerite con il cibo. Le aldeidi sono sostanze collegate a malattie neurodegenerative come il Parkinson, l’Alzheimer e alcuni tipi di tumori.

Con le uova tante proteine, tanti antiossidanti, e pochissime calorie

2. Uova – Si consiglia di non riscaldarle in quanto possono causare danni alla salute. Inoltre se inserite intere nel microonde le uova scoppiano, perché al loro interno evapora un po’ d’acqua e il vapore, che occupa più spazio del liquido, causa un aumento della pressione interna e provoca quindi la rottura improvvisa del guscio.

spinaci

3. Spinaci – Meglio evitare di riscaldarli in quanto possono formare dei composti potenzialmente dannosi per la salute.

funghi-porcini

4. Funghi – Meglio consumarli subito dopo averli cotti, sia che si tratti di prodotti freschi sia surgelati. I funghi possono contenere delle sostanze tossiche che possono provocare problemi passeggeri

barbabietola

5. Barbabietole – Meglio optare per quelle fresche, assolutamente da evitare di scaldarle in quanto potrebbero rilasciare sostanze dannose per la salute.

SEDANO-ART-Copia

6. Sedano – L’alta concentrazione di nitrati può trasformarsi in un mix pericoloso dannoso per la salute se viene riscaldato. Meglio consumarlo crudo o subito dopo averlo cotto.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post