Abbiamo sempre sbagliato: come preparare una perfetta pasta al forno, gli errori da non fare

0
31
Abbiamo sempre sbagliato: come preparare una perfetta pasta al forno, gli errori da non fare (Fonte foto: PIxabay)
Abbiamo sempre sbagliato: come preparare una perfetta pasta al forno, gli errori da non fare (Fonte foto: PIxabay)

Abbiamo sempre sbagliato: ecco quali sono gli errori clamorosi da non fare e come preparare una perfetta pasta al forno, sarà impeccabile!

Abbiamo sempre sbagliato: come preparare una perfetta pasta al forno, gli errori da non fare (Fonte foto: PIxabay)

E’ il piatto della domenica in molte delle nostre case, bianca, al sugo, col macinato, con le verdure, la pasta al forno è amata da tutti. Ci sono però delle piccole accortezze a cui badare per far sì che il nostro primo piatto sia perfetto. Ecco quali sono gli errori da evitare per una pasta al forno impeccabile, tutti faranno il bis!

LEGGI ANCHE >> Parmigiana di zucca: con questo ingrediente farete il bis 

Come preparare una perfetta pasta al forno? Non fare assolutamente questi errori

La pasta al forno è proprio il piatto che accontenta tutti, soprattutto se fatto bene ed a regola d’arte, tutti vorranno il bis! Alcuni errori che commettiamo in cucina però, ci fanno perdere il primato da ‘re e regina della pasta al forno’, scopriamo quindi quali errori non dobbiamo più fare:

  1. Cottura della pasta: è preferibile scolarla ancora al dente e proseguire la cottura in forno; quindi mai farla cuocere in acqua per troppo tempo. La lunga cottura farebbe perdere alla pasta troppo amido e quando la infornerete sarà già troppo ‘molle’;
  2. Scarso Condimento: quando si prepara la pasta al forno la parola d’ordine è ‘esagerare’, il condimento è ciò che rende la pasta al forno saporita e gustosa, e se non  ne aggiungete a dovere correte il rischio di servire una pasta asciutta. Abbiate cura di tagliare in pezzetti piccoli i condimenti, è poco piacevole ritrovarsi un pezzettone di carne o di verdura; ricordate che un piatto prima di essere buono, deve essere bello da vedere. Evitate di creare un sugo troppo ‘acquoso’ , occorre che sia cremoso e denso, che si leghi quindi alla pasta.
  3. Teglia: ungerla è importantissimo per evitare che il fondo della vostra pasta si attacchi alla teglia. Preferite una pirofila in vetro pyrex o un tegamino.
  4. Gratinatura: come dicevo prima, anche l’occhio vuole la sua parte, la presentazione è importantissima ed oltre tutto, la gratinatura da quella nota croccante che fornisce sicuramente una marcia in più: semola, pan grattato, parmigiano grattugiato sono perfetti per una gratinatura d’effetto e croccante.
  5. Raffreddamento: quando si tira fuori la pasta al forno è importantissimo attendere un po’ per farla raffreddare, questo permette alla pasta ed al sugo di compattarsi e vi permetterà al taglio di non romperla.

Fate tesoro quindi di questi piccoli consigli e preparatevi a sfornare una pasta al forno irresistibile!

Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM >> LO TROVI PROPRIO QUI