Fallo quando usi questo elettrodomestico, se te ne dimentichi ti costa caro

Se c’è un elettrodomestico che negli ultimi anni ha spopolato è la friggitrice ad aria, ma sapevate che quando è in funzione dovete accendere la cappa? Ecco perché.

cappa della cucina
Perché accendere sempre la cappa in cucina (immagine realizzata con befunky)

Da qualche anno a questa parte è diventata la vera regina degli elettrodomestici da cucina e la si usa un po’ per tutto dalla preparazione delle patatine fritte alla cottura dei muffin; stiamo ovviamente parlando della friggitrice ad aria. Un vero must di cui è impossibile fare a meno.

Ovviamente, come tutti gli elettrodomestici, bisogna saperlo utilizzare e soprattutto bisogna trattarla bene per non rovinarla facilmente, per questo è necessario mettere in atto quei tanti piccoli accorgimenti che ci permetteranno di non rovinarla. Tra i tanti trucchi che dovrebbero essere messi in atto e che girano per il web ce n’è uno che sicuramente non conoscete.

Curiosi di sapere quale sia? Qui di seguito vi spieghiamo cos’è e perché è importante metterlo in pratica.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Accendi sempre la cappa

Ebbene sì, il trucco a cui non bisognerebbe mai rinunciare quando si mette in funzione la friggitrice ad aria è quello della cappa che va sempre accesa. Vediamo il perché.

friggitrice ad aria cappa
Accendi la cappa con la friggitrice ad aria (immagine realizzata su befunky)

Non dimenticarti di accendere la cappa quando metti in funzione la friggitrice ad aria! Il motivo? Molto semplice, durante la cottura di patatine o secondi ma anche dolci viene rilasciato del vapore e delle sostanze insalubri che appesantiscono l’aria. L’accensione della cappa è fondamentale per igienizzare ed eliminare eventuali particelle nocive.

LEGGI ANCHE -> La dieta di Mbappé, cosa mangia per avere un fisico mostruso 

Ovviamente la cappa si trova sopra i fornelli, per questo è importante che la friggitrice sia spostata proprio in prossimità di questi ultimi in modo da avere lo spazio necessario per far arieggiare il giusto.

LEGGI ANCHE -> Il Panettone di Iginio Massari, quanto costa? Ce ne sono per tutti i gusti

friggitrice ad aria trucchi sull'uso
Patatine friggitrice ad aria (foto da adobestock)

Ricordatevi, infine, che indipendentemente dalla possibilità di spostare la friggitrice ad aria sotto la cappa, è necessario comunque che questa stia ad almeno 10 centimetri di distanza dal muro; questo serve per la necessaria circolazione dell’aria in modo da non tappare le ventole posteriori dell’elettrodomestico che finirebbero solo per rovinarlo.