Aceto di mele, 5 usi in casa che nessuno conosce. Ve li sveliamo noi

Fa bene ai capelli, ha una funzione sgrassante e aiuta alla digestione. Cinque usi in casa non comuni dell’aceto di mele. Tutto quello da sapere.

aceto di mele usi in cucina
Aceto di mele (foto da Adobestock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

L’aceto di mele si utilizza come sappiamo soprattutto in cucina per arricchire e insaporire ricette. Si ricava dall’affinamento del sidro di mele e, nonostante il processo di acidificazione, proprio di quel frutto mantiene diverse proprietà come le componenti nutrienti, i sali minerali e le vitamine.

Anche per questo motivo, l’aceto di mele ha almeno 5 usi domestici che non ci si aspetta; dai trattamenti di bellezza per il corpo, fino a quelli di pulizia della casa. Di seguito ve li sveliamo nel dettaglio.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Aceto di mele, come usarlo in casa

Anche se discusso, le proprietà di questo prodotto sono effettivamente dimostrate.

acqua e aceto di mele
Donna che beve (foto da pexels di adrienn)

Come prima proprietà da sottolineare c’è l’importante potere saziante dell’aceto di mele. Un prodotto che, quindi, risulta essere particolarmente utile per perdere peso.

Altra cosa poco conosciuta è che bere l’aceto di mele fa bene sia alla pelle che ai capelli.

Diluito con acqua poi, aiuta molto nella fase digestiva (sul come usarlo al meglio, trovate un nostro approfondimento qui, ndr), e utilizzato come condimento con una certa regolarità aiuta a ridurre il colesterolo cattivo, aiutando anche la pressione arteriosa.

Per quanto riguarda gli usi in casa, intanto diciamo che può essere utilizzato come ammorbidente ma anche come sbiancante degli abiti. Basta attivare le sue proprietà in una fase di prelavaggio, lasciando gli abiti in una bacinella piena d’acqua e un bicchiere di aceto. Serviranno alcune ore perché faccia effetto, ma dopo il lavaggio gli abiti saranno davvero come nuovi.

Che ne dite poi di utilizzarlo per la sua funzione sgrassante? L’aceto di mele, come per la pulizia degli abiti, ha la capacità di rimuovere residui di sporco, quindi, può essere utilizzato come sgrassatore sui piani di lavoro, avendo tra le altre cose anche un potere igienizzante. Stesso discorso poi vale anche per la pulizia dei pavimenti.

aceto di mele pulizia della casa
Pulizia delle superfici (foto da pexels di karolina grabowska)

Infine, l’aceto di mele può essere utilizzato in casa anche per la pulizia dei vetri; aiuta infatti a rimuovere gli aloni. In questo caso è sufficiente mescolarlo con un po’ di acqua e spruzzarlo direttamente sui vetri, proprio come se fosse un detergente specifico.