Acqua di cottura delle verdure: l’incredibile riutilizzo che non ti aspetti

0
20
Acqua di cottura delle verdure: l'incredibile riutilizzo che non ti aspetti
Acqua di cottura delle verdure: l'incredibile riutilizzo che non ti aspetti (pixabay)

Acqua di cottura delle verdure: scopriamo insieme l’incredibile riutilizzo che non ti aspetti, un trucco utilissimo ed ecologico

Acqua di cottura delle verdure: l'incredibile riutilizzo che non ti aspetti
Acqua di cottura delle verdure: l’incredibile riutilizzo che non ti aspetti (pixabay)

Qualche giorno vi avevamo parlato dei cattivi odori che potevano arrivare dal lavandino della cucina, che oltre ad essere molto sgradevoli, potevano essere anche indice di malfunzionamento o lesione delle tubature. Uno dei motivi per cui questo può succede è sicuramente lo smaltimento dell’acqua di cottura delle verdure nel lavandino. C’è un modo molto più semplice, ecologico e anche meno ‘puzzolente’ per smaltirlo. Ed è proprio questo quello di cui vogliamo parlarvi oggi. Infatti quasi nessuno conosce questo piccolo trucchetto da utilizzare per liberarsi dell’acqua di cottura delle verdure. Dopo questo piccolo consiglio non ci ringrazierete solo voi, ma anche il vostro lavandino e qualcos’altro. Riutilizzeremo infatti quest’acqua per un motivo molto più nobile e utile soprattutto, perché le nostre nonne ce lo hanno sempre detto: “Non si butta via niente”.

LEGGI ANCHE: Cattivo odore dal lavandino? Questi due ingredienti vi salveranno

Acqua di cottura delle verdure: l’incredibile riutilizzo che non ti aspetti

Quando lessate i vostri ortaggi, evitate sempre di aggiungere il sale all’acqua di cottura e vi spieghiamo anche il perché. L’acqua che otterrete dalle verdure lessate è ricca di nutrienti e può fungere da fertilizzante naturale. Questo significa che potete utilizzare la vostra acqua di cottura per innaffiare le vostre piante, ma per farlo non ci deve essere sale, che renderebbe la terra secca e sterile. Utilizzando questo metodo potrete evitare di utilizzare fertilizzanti chimici e sintetici. La natura e le vostre piante vi ringrazieranno di cuore! Questo vale per tutti i tipi di piante e di verdure, a patto che l’acqua sia bella fredda e priva di sale.

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI