Acqua di rose, come si prepara e benefici

Acqua di rose, come si prepara e benefici

L’acqua di rose è un composto acquoso che viene utilizzato per preparare dolci, bibite, cocktail, ma anche come rimedio naturale per diversi problemi di salute e nella cosmesi per la pulizia e bellezza del viso. Può essere preparata in casa in modo semplice e veloce, ma prima vediamo i suoi innumerevoli benefici.

L’acqua di rose ha un’azione antinfiammatoria, riduce i segni della stanchezza di una lunga giornata e le borse sotto gli occhi, allevia il mal di testa, protegge dall’azione dei radicali liberi grazie all’alto contenuto di vitamina C, riduce macchie, rughe e smagliature, migliora la circolazione del sangue, previene la caduta dei capelli, pulisce e tonifica la pelle e le proprietà antibatteriche e cicatrizzanti rendono l’acqua di rose un formidabile alleato per le afte, l’acne e le ulcere cutanee. Secondo alcune fonti, l’acqua di rose è un blando antidepressivo in grado di regalare ottimismo, cacciare l’ansia e liberare il dolore mentale

Per preparare l’acqua di rose procuratevi i petali di 5 rose di colore rosa e rosso (non trattate chimicamente) e un litro di acqua distillata. Portate l’acqua ad ebollizione e immergete i petali per circa 30 minuti: si consiglia di raccogliere i petali in garze o appositi sacchetti prima di immergerli nell’acqua bollente. Poi filtrate il tutto e lasciate a riposo per un mese in un recipiente con pareti scure, in modo da evitare che il sole degradi i componenti, magari mettendo in frigorifero.

E’ possibile preparare l’acqua di rose anche attraverso una macerazione dei petali a freddo: radunate i petali di rose in una garza, immergeteli in un recipiente con acqua demineralizzata (fredda), evitando che la garza tocchi il fondo del contenitore. Chiudete il recipiente e fate macerare per una notte intera. Il giorno dopo addizionate qualche goccia di olio essenziale di rosa e del talco e lasciate macerare per un’altra notte, poi filtrate e conservate in frigo.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post