Alimenti In Frigo? Cosa Non Bisogna Mettere

Alimenti In Frigo? Cosa Non Bisogna Mettere
LA PREPARAZIONE

Solitamente si mettono in frigo tutti gli alimenti che decidiamo di conservare, ma forse non tutti sanno che bisognerebbe evitare di mettere in frigo alcuni cibi il cui sapore potrebbe essere alterato. Infatti il freddo preserva gli alimenti, ma in certi casi può alterare il sapore e le proprietà organolettiche come ad esempio accade con il pane, i latticini, la cipolla e molti altri. Discorso diverso per le alte temperature del freezer che hanno un effetto diverso sui cibi.

ThinkstockPhotos-467362980

Il pane è uno di quegli alimenti che non andrebbero mai messi in frigo perché si seccherebbe. Meglio conservarlo in un panno pulito per una giornata, in modo da poterlo conservare anche il giorno dopo senza perdere troppo la sua fragranza. Oppure meglio chiuderlo in apposite buste per poi riporlo nel congelatore.

Un altro alimento che non richiede il frigo è la banana, in quanto potrebbe annerirsi e il freddo ostacolerebbe il processo di maturazione. Meglio riporle in un luogo fresco e asciutto dopo manterranno la loro integrità e con il passare dei giorni acquisiranno dolcezza e maturità.

La cipolla non gradisce il frigo in quanto potrebbe ammuffire, tranne quando è tagliata, ma a patto di richiudere le fettine nella pellicola per evitare che il suo odore pungente penetri negli altri alimenti presenti dell’elettrodomestico.

Il miele non va messo in frigo in quanto il freddo potrebbe annullare le proprietà di questo prodotto naturale e assai prezioso. Stesso discorso per i pomodori e le patate: i primi, se riposti in frigo, non giungerebbero a maturazione e il loro sapore verrebbe alterato, mentre le patate rischiano di assumere un colore verdognolo.

Preferisce stare lontano dal frigorifero anche il prezzemolo che altrimenti appassirebbe velocemente: meglio riporlo in un bicchiere con acqua fresca quasi fosse un mazzo di fiori. Solo così manterrà intatti il suo sapore e le proprietà culinarie e salutari.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post