Alimenti rilassanti, i cibi antistress che ti aiutano a star bene

Come combattere lo stress della vita quotidiana grazie all’alimentazione. Ci sono dei cibi antistress che possono diventare grandi alleati.

alimenti rilassanti
Donna stressata al pc (foto da pexels di yan-krukov)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Quello che mangi influenza anche il tuo stato d’animo. Quante volte lo abbiamo letto o ce lo siamo sentiti dire e in effetti è vero ed è merito delle sostanze nutritive e proprietà degli alimenti.

In particolare agiscono sui neurotrasmettitori come la dopamina che è quella che nel cervello ha il compito di regolare le emozioni, oppure la serotonina il cosiddetto ormone della felicità e che si occupa, tra le altre cose, di regolare il sonno e appunto l’assunzione di cibo.

Per sintetizzare al meglio questi neurotrasmettitori c’è bisogno di vitamine, in particolare del gruppo B, ma anche di sali minerali come magnesio e calcio. Per questo motivo gli alimenti che contengono queste sostanze possono essere definiti come cibi antistress.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cibi che rilassano il sistema nervoso

Sono almeno 10 i cibi antistress a cui possiamo ricorrere per aiutare il nostro sistema nervoso a rilassarsi. Scopriamoli.

lenticchie antistress
Bowl di lenticchie rosse (foto da pexels di mart-production)

Nella lista dei 10 alimenti antistress partiamo con le lenticchie ricche di triptofano, un amminoacido che aiuta a rilassarsi, ma anche di magnesio e ferro. L’ideale sarebbe consumarle 2-3 volte a settimane per purificarsi dallo stress.

Proseguiamo con il tacchino anche questo è ricco di triptofano. Consumo ideale 2 volte a settimana.

Citiamo un classico con il cioccolato fondente che però non poteva mancare. Anche qui troviamo triptofano e magnesio che regolano in particolar modo la serotonina, ricordiamo però che per essere efficace nelle proprietà il cioccolato deve essere fondente almeno al 70%.

È infinita, invece, la lista dei benefici del tè verde che andrebbe consumato anche 3 volte al giorno. Nello specifico, il tè verde contiene teanina che riduce lo stress mentale, producendo una sensazione di rilassamento ed un effetto antistress e ansiolitico.

Continuiamo con le banane, frutto che riesce a stimolare la produzione tanto di serotonina quanto di melatonina. Sono, inoltre, ricche di magnesio e vitamina B6.

Altro nome sulla lista è l’avena; particolarmente di tendenza nella cucina salutista e a ben vedere, l’avena è ricca anche questa di triptofano, favorendo la sintesi della serotonina. Contiene poi vitexina e magnesio con proprietà rilassanti.

alimenti antristess
Piatto di banana e avena (foto da Pixabay di stevepb)

Nella lista troviamo poi anche salmone che con gli omega3 contenuti riduce i livelli degli ormoni dello stress proteggendo il sistema cardio circolatorio. Pesci come il salmone andrebbero consumati almeno 2 volte a settimana.

Il latte ricco di calcio aiuta a ridurre gli spasmi muscolari, alleviando la tensione e l’ansia. Meglio berlo caldo però.

Infine chiudono la lista dei cibi antistress, spinaci e mandorle entrambi importante fonte di magnesio aiutano a rilassare i muscoli oltre il sistema nervoso.