Allerta alimentare, noto integratore tolto dal mercato: rischio chimico per i consumatori

Nelle scorse ore il Ministero della Salute ha bloccato dagli scaffali di supermercati e parafarmacie (nonché anche l’online) un noto integratore ampliamente usato in Italia.

Integratore alimentare LevelipDuo ritirato mercato motivo
Integratore alimentare (Foto di Karolina Grabowska da Pexels

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Nelle scorse ore il Ministero della Salute ha bloccato dagli scaffali di supermercati e parafarmacie (nonché anche l’online) un noto integratore ampliamente usato in Italia.

Si tratta del prodotto Forever Lycium Plus, un integratore nutraceutico di ultima generazione composto principalmente da due ingredienti: il frutto del lycium barbarum (ovvero le bacche di Goji) e l’estratto della radice di liquirizia.

Le proprietà benefiche di queste due piante potentissime e aiutano a sopperire a diverse problematiche che l’alimentazione quotidiana spesso fatica a controllare.

Innanzitutto il lycium aiuta a disintossicare il fegato e i reni, oltre ad essere benefico per i polmoni e il sistema circolatorio in genere. Ottima per aumentare i livelli di energia in momenti molto stressanti della vita.

Grazie all’elevata presenza di flavonoidi, carotenoidi e licopeni è anche un antiossidante molto efficace contro i radicali liberi.

 La liquirizia invece è molto usata dalla medicina cinese per aumentare le difese immunitarie. Agisce però molto bene anche come antibiotico e antiallergico in caso soprattutto di problematiche al tratto polmonare.

Ma vediamo subito la motivazione di questo blocco preventivo ed il lotto bloccato dal Ministero.

Integratore naturale bloccato, lotti e motivazione in Gazzetta

La motivazione che si legge nella nota ministeriale in Gazzetta riposta la seguente dicitura per il blocco immediato: “Il nostro controllo di qualità post-vendita sul mercato indica che questi lotti contengono tracce di 2-cloroetanolo che supera i limiti consentiti nell’UE“.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Forever Lycium Plus ritiro Ministero
Forever Lycium Plus (Screen @salute.gov.it)

Il 2-cloroetanolo è una sostanza tossica usata però in piccole dosi per la sterilizzazione del cibo, se assunta però oltre le dosi indicate è nociva per la salute umana e in alcuni casi richiede anche il ricovero in ospedale.

Però il Ministero spiega anche che “se consumato alla dose indicata, questo non rappresenta un rischio diretto per la salute, con un consumo frequente a lungo termine la nocività non può essere esclusa”.

“Pertanto stiamo richiamando il prodotto Forever Lycium di cui ai lotti indicati dopo avere avvisato gli acquirenti“.

Questo quanto raccomandato dall’ente che rassicura delle non pericolosità di vita nel caso avvenisse l’assunzione del farmaco omeopatico nel limite delle dosi raccomandate.

Come dicevamo la dicitura esatta di vendita del prodotto è Forever Lycium Plus venduto in flaconi da 100 compresse. I lotti bloccati in via precauzionale sono il 240122K e il 240122D con data di scadenza riportata al 24/01/2026.

Addetto controllo qualità
Addetto controllo qualità (Foto di hedgehog94 AdobeStock)

Il nome del produttore è Forever Nutraceutical sito in Phoenix in Arizona – East Wood Street – 85040. Giancarlo Negri invece è il nome o la ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato.