Allerta alimentare, nuovo integratore alimentare richiamato per ossido di etilene

Nuovo integratore ritirato dal mercato, la segnalazione direttamente sul sito del Ministero della Salute. Vediamo di cosa si tratta. 

Integratore ritirato commercio ossido etilene
Integratore multivitaminico (Foto di ivabalk da Pixabay) (1)

Solo ieri davamo indicazione sul ritiro di un integratore alimentare dopo l’avviso fatto comparire sul sito ufficiale del Ministero della Salute.

Si trattava di Estendia 30 compresse filmate utili come integratore per la forza mentale e fisica. Nello specifico il ritiro riguarda i lotti E07897 con data di scadenza al 05/2023 e E07896 con data di scadenza al 05/2023.

Il motivo risiedeva nella presenza di ossido di etilene al suo interno, una sostanza altamente dannosa per la salute dell’uomo. Ricordiamo che ormai da alcuni anni il suo utilizzo è vietato all’interno dell’Unione Europea perché potrebbe portare a rilevanti problemi di salute soprattutto legati all’intestino.

Integratore ritirato nella notte, i lotti indicati

L’azienda farmaceutica che ha prodotto i due integratori segnala come motivo ufficiale del ritiro:

Ritirato lotto integratore mutlivitaminico ossido etilene dettagli
Supermercato (Pixabay)

“Presenza di tracce di ossido di etilene in concentrazione superiore ai limiti consentiti all’interno dell’ingrediente Fabenol, Phaseolus vulgaris Bean Extrct.

Nello specifico di tratta dell’integratore Carboglik 30 compresse lotto 210203 con scadenza al 31 marzo 2024. Il nome o ragione sociale dell’OSA è Farmac Zabban Spa mentre il nome del produttore è Acquaviva Srl.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Richiami alimentari della settimana: cosa vi siete persi dal 25 settembre al 2 ottobre

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

Anche questa volta, a scopo precauzionale, si raccomanda di non consumare i prodotti contaminati e di riportarli al punto vendita di acquisto per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale.