Allerta per crostata albicocca, biscotti farro e pasticceria thè: richiamo per rischio chimico

Nuovo richiamo urgente sul sito Salute.gov sempre per la presenza di ossido di etilene oltre i limiti disposti per legge.

Allerta alimentare ritirati biscotti ossido etilene
Biscotti thé (Foto di congerdesign da Pixabay)

È stato pubblicato un altro richiamo sul sito del Ministero della Salute che riguarda alcuni prodotti di pasticceria che contengono una percentuale di ossido di etilene oltre i limiti di legge indicati a livello europeo.

Come ogni volta il consiglio è quello di non consumare i prodotti e riportarli nel punto vendita per il cambio merce anche in caso di assenza dello scontrino fiscale, in conformità a quanto prescritto dalla legge.

Nello specifico sono stati ritirati dal commercio alcuni lotti della Crostata albicocca, biscotto farro e pasticceria thè di Biscottificio Pasquinucci a causa di un rischio chimico.

Prodotti di pasticceria ritirati, ecco i lotti da evitare

La data di pubblicazione dell’allerta sul sito del Ministero è quella del 3 agosto 2021 e spiega nello specifico tutti i lotti da dover evitare in quanto contaminati da ossido di etilene.

Allerta alimentare ritirati biscotti ossido etilene
Supermercato (Foto di Oleg Magni da Pexels)

I prodotti sono commercializzati dal Biscottificio Pasquinucci, con sede dello stabilimento in via A. Gramsci 8 a Perignano di Casciana Terme Lari (PI).

  • Crostata albicocca venduta in unità da 250 grammi: numeri di lotto ritirati 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26 e 27, rispettivamente con data di scadenza all’8, 16, 23, 30 agosto 2021, 06, 12, 19, 26 settembre, 03, 10, 17, 24 e 31 ottobre e 7 novembre.
  • Biscotto al farro venduti in confezioni da 250 grammi: numeri di lotto 07, 09, 10, 11, 12 e 13, rispettivamente con data di scadenza al 7 e 21 agosto 2021, 7, 14, 28 ottobre, 13 novembre.
  • Pasticceria da thè venduta in confezioni da 250 grammi: numeri di lotto 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25 e 26, rispettivamente con data di scadenza al 6, 25 agosto 2021, 1, 8, 16 23 30 settembre, 7, 14, 21, 29 ottobre, 5, 12, 18 e 25 novembre.

Potrebbe interessarti anche –> Allerta alimentare, richiamati cracker semintegrali per ossido di etilene

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

Questi prodotti contengono tracce di ossido di etilene al di sopra dei limiti consentiti dalla legge nella farina di carrube utilizzata nella passata di albicocche “M” dell’azienda Unigrà srl.