Mai provato l’alloro in lavatrice? Mettici qualche foglia e goditi il risultato

Aggiungere qualche foglia d’alloro alla lavatrice può dare nuova vita ai capi d’abbigliamento, un piccolo trucco che fa ottenere grandi risultati

alloro lavatrice
Lavaggio in lavatrice (foto da AdobeStock di Tanya Rozhnovskaya)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

I nostri vestiti con il passare del tempo, e i frequenti lavaggi, potrebbero perdere irrimediabilmente il loro colore originale e diventare opachi e sbiaditi.

In commercio di sicuro ci sono tantissimi detergenti capaci di aiutarci a ridare nuova vita ai nostri capi d’abbigliamento preferiti ma con un occhio all’ambiente e uno al portafogli si può fare molto di più.

Come sempre in questi casi sono i vecchi rimedi della nonna a venire in nostro soccorso utilizzando elementi facilmente reperibili o che magari già si trovano in dispensa.

Le grandi proprietà detergenti e igienizzanti di prodotti come l’aceto e il bicarbonato sono già noti in diversi ambiti ma la grande utilità dell’alloro potrebbe sorprendere.

In particolare il suo impiego è particolarmente adatto per ridare letteralmente vita ai vestiti che a causa dei lavaggi in lavatrice hanno perso tono.

Un modo semplice ed economico che vi permetterà di non buttare il vostro maglione preferito facendolo tornare del colore di quando è stato acquistato.

Alloro in lavatrice, il trucco di cui non potrete più fare a meno

Utilizzare qualche foglia di alloro per ravvivare i vostri tessuti cambierà completamente il vostro modo di dedicarvi alla pulizia dei vestiti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

alloro lavatrice
Foglie d’alloro (foto da Pixabay di Monika)

Per riuscire a ridare ai vostri abiti il colore di un tempo basta dedicargli pochi minuti della vostra giornata utilizzando prodotti che di sicuro avete in cucina.

La capacità dell’alloro, combinato con il bicarbonato, avrà un impatto tale sui vostri capi da lasciarvi a bocca aperta. Di sicuro non potrete più farne a meno.

La procedura da mettere in atto per dare nuova vita ai vestiti sbiaditi è estremamente semplice. Vi basterà infatti mettere in una pentola 10 foglie d’alloro e 4 cucchiai di bicarbonato.

Una volta aggiunta l’acqua portatela ad ebollizione e lasciatela sul fuoco per almeno 20 minuti. In questo modo il bicarbonato si scioglierà e l’alloro rilascerà le sue proprietà.

A questo punto versate l’acqua in una bacinella e immergete i vestiti che necessitano del vostro intervento per recuperare l’antico splendore.

Lasciateli quindi in ammollo per 24 ore trascorse le quali, dopo averli sciacquati, potrete lavarli a mano o in lavatrice ottenendo risultati sorprendenti.

L’alloro non è l’unico potente alleato per ridare colore agli abiti sbiaditi. Le nonne ci insegnano infatti che esistono diversi rimedi naturali.

Il procedimento da adottare è sempre lo stesso, lasciare cioè in ammollo i vestiti per un giorno intero e poi lavarli nuovamente dopo averli sciacquati.

Sorprenderà sapere che si ottengono risultati stupefacenti anche utilizzando del sale, sempre da sciogliere in acqua calda, oppure dell’aceto di mele.

alloro lavatrice
Vestiti colorati (foto da AdobeStock di kalcutta)

In ogni caso parliamo sempre di prodotti che solitamente si trovano già nella nostra cucina il che porta ad un risparmio economico e a mettere in atto una vera difesa dell’ambiente evitando l’utilizzo di agenti chimici.