Anelli di calamari fritti, un sapore di mare davvero irresistibile

PREPARAZIONE:10 minuti COTTURA:5 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Medio
Anelli di calamari fritti, un sapore di mare davvero irresistibile

LA PREPARAZIONE
di Tina Mazzuoccolo
INGREDIENTI
  • 2 calamari grandi
  • farina di semola di grano duro rimacinata q.b.
  • olio di semi di arachide q.b.
  • limone
  • sale q.b.

Come preparare gli anelli di calamari fritti, il procedimento passo passo 

Anelli di calamari fritti

Gli anelli di calamari fritti sono un secondo piatto di pesce davvero irresistibile da poter portare in tavola soprattutto nelle occasioni in cui ci tenete a sorprendere i vostri ospiti. Sono tanto apprezzati anche dai bambini. Inoltre, questa super ricetta è davvero semplicissima da preparare e anche molto veloce. Vi aspettiamo ai fornelli!

 

1

Eliminate la pelle dei calamari ed eviscerateli. Tamponate il pesce delicatamente con della carta assorbente. Tagliatelo a rondelle e passatelo velocemente nella farina.

2

Scaldate abbondante olio di semi di arachide in una padella antiaderente abbastanza capiente.

3

Cuocete i calamari per circa 4 minuti. Una volta dorati, scolateli e poneteli su della carta per eliminare l’olio in eccesso. Salateli e cospargeteli di succo di limone.

4

I vostri anelli di calamari fritti sono pronti per essere gustati!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post