Anelli di cipolla, l’idea semplice per un aperitivo delizioso

Gli anelli di cipolla fritti sono un’idea semplicissima e facile da realizzare per un aperitivo casalingo delizioso. Ecco come si preparano.

anelli di cipolla
Vassoio di anelli di cipolla (foto da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gli anelli di cipolla sono un antipasto o contorno molto diffuso negli Stati Uniti e più in generale in tutto il mondo anglosassone, dall’Inghilterra all’Australia.

Le origini del piatto sono ignote, di sicuro una prima ricetta comparve in una pagina pubblicitaria del New York Times già nel 1933; in quel caso le cipolle erano prima intinte nel latte e poi ripassate in farina ed infine fritte.

Nel corso degli ultimi 90 anni la ricetta si è via via modificata per arrivare a quella attuale che prevede la preparazione di una pastella. Di seguito vi proponiamo la ricetta degli anelli di cipolla, quindi, ma con un tocco di italianità.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Anelli di cipolla croccanti

Gli anelli di cipolla sono un’idea semplicissima per un contorno o aperitivo casalingo che stupirà i vostri invitati: un guscio croccante e dorato che invita a fare il bis.

anelli di cipolla croccanti
Cipolla bianca a fette (foto da pexels di karolina grabowska)

INGREDIENTI

  • 150 g di farina
  • 2 cipolle bianche
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • 200 ml di acqua frizzante
  • Olio di semi di girasole qb.
  • Pecorino grattugiato qb.
  • Sale qb.

PROCEDIMENTO (circa 25 minuti)

Il segreto di questo piatto è la pastella è questa, infatti, che deve essere perfetta per riuscire a racchiudere il sapore e la croccantezza degli anelli di cipolla; quindi in una boule versate i tuorli d’uovo, il latte, l’acqua e la farina setacciata, amalgamate con una frusta a  mano e coprite con una pellicola.

Nel frattempo montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e quando saranno pronti aggiungeteli alla pastella di tuorli. Amalgamate delicatamente fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Coprite nuovamente e lasciate riposare.

Abbondante olio di semi in pentola a scaldare e da parte pulite le cipolle e tagliatele prima a fette e da queste ricavate gli anelli.

pastella per anelli di cipolla
Pastella per anelli di cipolla (foto da AdobeStock)

Riprendete la pastella, immergetevi gli anelli e quando saranno ben coperti del composto tuffateli nella pentola con l’olio caldo. Lasciateli friggere fino a quando saranno ben dorati.

Spostateli in un piatto e prima di servirli aggiungete un tocco di italianità spolverando del pecorino grattugiato. Il successo di questo piatto è assicurato.