Anguria, cosa succede al corpo se mangi i semi? Effetto sbalorditivo

Vi siete però mai chiesti che cosa accade all’organismo quando vengono assunti i semini? Il risultato è sorprendente, vi spieghiamo tutto proseguendo con la lettura dell’articolo.

Mangiare l'anguria
Mangiare l’anguria con i suoi semi (Foto di filistimlyanin1 AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Fresca, dissetante e un dessert alternativo davvero goloso da poter consumare sia al naturale che inserita come insalata estiva alternativa.

L’anguria è un frutto poco calorico, dove la polpa è costituita per il 93% da acqua. Ne consegue che è anche poco calorica, infatti una porzione da 100 g apporta solo 16 kcal.

La si consuma con grande frequenza in estate, piace sia ai grande che ai bambini, soprattutto per il suo sapore zuccherino che la rende appetibile a tutte le ore del giorno (e la notte se fa molto caldo e soffrite di insonnia).

Esistono molte varietà di questo frutto, piccole o molto grandi, senza o con semi. Capita a tutti se si compra quella con i semi di mangiare proprio questi piccoli elementi interni, a chi piacciono e chi invece preferirebbe evitarli.

Vi siete però mai chiesti che cosa accade all’organismo quando vengono assunti i semini? Il risultato è sorprendente, vi spieghiamo tutto proseguendo con la lettura dell’articolo.

 

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Insalata di anguria ricetta estiva divertente
Insalata di anguria (Foto di Lukas Gojda AdobeStock)

 

 

 

 

 

Anguria
Anguria fresca (Foto di Anfisa Eremina di Pexeles)