Anguria e limone: una bevanda fresca ed inimitabile per l’estate

Anguria e limone: una bevanda fresca ed inimitabile per l’estate

LA PREPARAZIONE
di Marco
Anguria e limone, un mix di questi due frutti buonissimi e freschissimi darà vita alla bevanda dell’estate
anguria e limone
Anguria, limone e… l’ingrediente che vi piacerà tantissimo
Ormai, l’estate ci ha fatto dimenticare il freddo dell’inverno. Le temperature si sono alzate vertiginosamente e durante il giorno non si fa altro che sudare, sudare, sudare… ma se c’è qualcosa che veramente ci può dare un po’ di sollievo è la bevanda di cui vi vogliamo parlare in questo articolo. Tutto a base di frutta e niente conservati. Pochissime calorie e tanta freschezza. Insomma, vale la pena provarla anche perché per prepararla bastano pochi minuti. Si tratta di qualcosa di molto fresco, che viene preparato con due ingredienti di base: anguria e limone. Ecco, solo a nominare questi due frutti avete già sentito un minimo di fresco, vero? Con questa bevanda farete contenti anche i bambini che, di solito, in estate, tra un gioco e l’altro, sudano ed hanno bisogno, quindi, di idratarsi e rigenerarsi molte più volte. Andiamo a vedere, adesso, di cosa abbiamo bisogno per preparare questa bevanda.

Limone ed anguria per una bevanda super rinfrescante

Innanzitutto, vi mostriamo quelli che sono gli ingredienti di cui avremo bisogno per questa bevanda super rinfrescante:
  • 1 kg di anguria
  • succo di 1 limone
  • 10 gr di miele
  • mezzo litro d’acqua
Come si prepara? Diventiamo ‘barman’
Innanzitutto, sarà necessario tagliare l’anguria (conservando alcuni pezzi). Successivamente, prendete il vostro frullatore e con l’aggiunta del succo di limone lasciate agire per qualche minuto. Aggiungete anche il miele durante l’azione. Infine, aggiungete il resto dell’anguria. Con un passino, di quelli che utilizzate anche per la spremuta d’arancia, filtrate e frullate nuovamente la polpa. Questa sarà la bevanda più buona e rinfrescante della vostra estate. Servitela con qualche cubetto di ghiaccio. Se siete a bordo piscina, beh, ancora meglio. Potrete consumarla addirittura mentre siete in acqua. Vedrete, anche i vostri bambini ne andranno matti!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post