Anna Tatangelo, solo lei sa farli così! Il suo asso nella manica per preparare gli spaghetti alla Luciana

Ha vinto la seconda stagione di “Celebrity Masterchef”, la sua ricetta degli spaghetti alla Luciana è una vera goduria per i sensi. Ecco come poterli replicare a casa nostra in pochi semplici passaggi.

Anna Tatangelo ricetta spaghetti alla Luciana
Anna Tatangelo (Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Non solo una cantante tra le più brave del nostro Paese ma anche una meravigliosa cuoca come ha dimostrato nella seconda stagione di “Celebrity MasterChef” dove è risultata la vincitrice assoluta.

Ha portato nella tavola dei giudici piatti davvero succulenti e facili da replicare ma uno in particolare ha davvero conquistato anche il pubblico a casa che l’ha seguita con passione ed entusiasmo fin dall’inizio.

Parliamo degli spaghetti alla Luciana di cui la stessa Anna ha confessato:

Li ho assaggiati la prima volta in un ristorante e ho voluto chiedere la ricetta. Per fortuna il cuoco era un mio grande fan e mi ha fatto questo bel regalo. È un piatto che amo per questo, che mi riporta alla mente tanti bei ricordi legati alla musica e all’affetto delle persone”.

Di solito si conosce meglio la ricetta del polpo alla Luciana che fa parte della gastronomia campana, in particolare napoletana, nato decenni fa nel rione Santa Lucia a Napoli. Però nel tempo anche la ricetta degli spaghetti ha preso il sopravvento, ecco come poterli replicare a casa nostra.

Vediamo la ricetta passo passo.

Anna svela il segreto degli spaghetti alla Luciana, ingredienti e preparazione

La ricetta data da Anna è per quattro persone, quindi in caso i commensali fossero di più o di meno è sufficiente aumentare o dimezzare le dosi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Anna Tatangelo ricetta spaghetti alla Luciana
Spaghetti alla Luciana (Screen video)

INGREDIENTI

  • 600 g di polpo
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 10 pomodori Pachino
  • 350 g di spaghetti trafilati al bronzo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • Olio extravergine di oliva qb.
  • Sale fino qb.
  • Peperoncino secco  qb.

PROCEDIMENTO (circa 75 min)

Scaldare un filo d’olio in una padella e soffriggere l’aglio privato dell’anima, i gambi del prezzemolo finemente tritati e il peperoncino.

Unire poi il polpo pulito (potete farlo pulire dal vostro pescivendolo di fiducia per agevolare l’operazione) intero. Bisogna eliminare gli occhi e il becco, svuotare la sacca e poi lavarlo accuratamente sotto acqua corrente.

Sfumare con un po’ di vino rosso e proseguire la cottura a fuoco lento per almeno 40 minuti. A metà cottura unire infine la passata di pomodoro e salare.

Mettere a scaldare l’acqua e quando bolle versare gli spaghetti (magari verso fine cottura del polpo). Quando la cottura degli spaghetti è  avviata, versare un mestolo di acqua bollente nel sughetto del polpo e far restringere poi il sugo senza mescolare mantenendo sempre il coperchio.

Anna Tatangelo ricetta spaghetti alla Luciana
Spaghetti alla Luciana (Instagram @ristorante_satya)

Aggiungere quasi a fine cottura i Pachino lavati e tagliati. Scolare gli spaghetti ancora un po’ al dente e versarli nella padella insieme al polpo, saltare il tutto a fuoco vivace e aggiungere come ultimo tocco il prezzemolo fresco (le foglie) tritate finemente con il coltello.