Ansia e insonnia: due bevande naturali per risolvere il problema

Ansia e insonnia: due bevande naturali per risolvere il problema

di Ivana Tramontano

Un buon riposo notturno può essere difficile da raggiungere con lo stress della vita di tutti i giorni. Ma una bevanda potrebbe aiutare a conciliare il sonno.

Il sonno è molto importante per la tua salute. Una mancanza di sonno può non solo farti sentire scontroso, ma aumentare il rischio di patologie come obesità, malattie cardiache e diabete. Ma l’insonnia può verificarsi a causa di stress, computer, lavoro a casa. Quindi cosa puoi fare per assicurarti un buon riposo notturno?

Molti esperti raccomandano di bere una bevanda lattea prima di andare a letto. Il latte – un alimento ricco di proteine ​​- contiene il triptofano, un amminoacido che induce il sonno. Il triptofano è necessario affinché il corpo produca serotonina, la serotonina viene quindi utilizzata per produrre la melatonina, un ormone che aiuta a controllare i cicli di sonno e veglia.

Ma un ingrediente aggiuntivo aggiunto al tuo latte potrebbe rendere la bevanda più efficace. La curcuma è un concentrato di benefici per la salute e può essere gustata in una bevanda lattiginosa. Per quelli che soffrono di patologie e condizioni croniche, le sue proprietà anti-infiammatorie possono rivelarsi utili.

Un’altra bevanda amica del sonno è l’infuso di passiflora. In uno studio di sette giorni, 41 adulti hanno bevuto una tazza di infuso passiflora prima di coricarsi. Hanno poi valutato significativamente la loro qualità del sonno quando bevevano il tè, rispetto a quando non bevevano il tè. Questa bevanda è efficace anche per ridurre l’ansia, che potrebbe ostacolare il sonno. Questo è attribuito al suo contenuto di apigenina, un antiossidante che ha prodotto un effetto calmante legandosi a determinati recettori nel cervello.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post