Voglia di un antipasto dal sapore deciso? Prova i crostini con cime di rapa e burrata di Benedetta Parodi. Super

Stavolta la conduttrice di Real Time si è sbizzarrita con un aperitivo non convenzionale ma che porta in tavola due prodotti incredibili dell’enogastronomia italiana, ovvero le cime di rapa e la burrata. 

Crostini fritti di pane con cime di rapa e burrata ricetta Benedetta Parodi
Crostini fritti di pane con cime di rapa e burrata (screen Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La cuoca milanese è impegnata in questi giorni con le ultime registrazioni della nuova stagione di “Bake Off Italia” che andrà presto in onda su Real Time.

Proprio ieri spiegava sui suoi canali social che era a Cornaredo per girare proprio uno sport tv che sarebbe andato in onda per promuovere la programmazione dello spettacolo che guida assieme a Knam, Carrara e Foglia.

Tra un ciak e l’altro però Benedetta Parodi ha guidato i suoi follower anche verso una recente ricettina che ha girato a casa sua e che stavolta ha come protagonisti due prodotti eccellenti dell’enogastronomia nazionale, ovvero la burrata e le cime di rapa.

Alimenti tipici del Sud Italia, sono però ottimi abbinati anche in aperitivi sfiziosi sulle tavole di ogni regione. Ha quindi scelto di usarli come companatico di un aperitivo che usa il pane come contenitore e finger food. Vediamo come realizzarlo in modo veloce.

Ingredienti e preparazione dei crostini di pane fritto con cime di rapa e burrata fresca

Se non avete le cime di rapa o non vi piacciono, potete sostituirle anche con gli spinacini, più dolci e facili da reperire. Un altro consiglio furbo di zia Bene.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Crostini fritti di pane con cime di rapa e burrata ricetta Benedetta Parodi
Benedetta in cucina (screen YouTube)

INGREDIENTI

  • 1 baguette lunga
  • 200 g di cime di rapa
  • Fiori di cime di rapa qb.
  • Acqua qb.
  • Sale e pepe qb.
  • Olio evo qb.
  • 2 spicchi di aglio
  • Acciughe qb.
  • Peperoncino secco qb.
  • Stracciatella qb.

PREPARAZIONE (circa 40 min)

Il primo passaggio da fare è pulire le cime di rapa privandole delle parti di gambo più dure e delle foglie rovinate. Quindi passatele sotto acqua corrente e gettatele in una pentola capiente con acqua e sale dove andranno sbollentate per non più di 5 minuti per eliminare parte dell’aroma asprigno.

Nel frattempo tagliare la baguette a fette sottili e friggerla in una padella alta con olio evo, le fette devono abbrustolirsi bene da entrambi i lati (circa 2 minuti per lato).

Quindi scolarle su un foglio di carta assorbente. Nello stesso olio (se è troppo potete toglierne un pò) dove avete fritto il pane, gettare le cime di rapa e farle cuocere per circa 8-10 minuti a fuoco medio con gli spicchi di aglio, 2 o 3 filetti di acciuga e del peperoncino tritato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benedetta Parodi (@ziabene) 

Trascorso il tempo e con le cicorie belle morbide, è tempo di impiattare. Sopra ogni fetta di pane aggiungere delle cime d i rapa e dei fiocchi di stracciatella (della burrata). Completare a piacere con altro peperoncino.