Antonella Clerici contro il noto chef | “Maschilista…”

Dopo il piccolo stop delle dirette legato alle festività natalizie, Antonella Clerici è tornata alla guida di “È sempre mezzogiorno” dove però ieri ha avuto un piccolo battibecco con uno chef molto amato. 

antonella clerici e vittorio
Antonella Clerici e il compagno Vittorio in montagna (foto da @antonellaclerici)

Finita la piccola vacanza sulla neve per Antonella Clerici, Maelle ed il compagno Matteo Garrone, è tempo ormai di rimboccarsi le maniche e riprendere a pieno regime le attività televisive che la vedono protagonista.

Mentre attendiamo con ansia la ripartenza di “The Voice Senior” il 13 gennaio che la vedrà ancora una volta alla conduzione, i fan della vulcanica Antonella da ieri si sono rifatti gli occhi con lei osservandola nella prima puntata del nuovo anno sempre nello show di cucina “È sempre mezzogiorno”.

Ripartenza con il botto però per la primissima puntata dell’anno in corso, la conduttrice in fatti ha avuto da ridire per il comportamento non troppo gentile di uno chef presente in studio. Anche i telespettatori da casa si sono preoccupati, vediamo subito che cosa è accaduto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Antonella Clerici sbotta in studio: ” Ivano è un po’ maschilista”

Nel corso della puntata di ieri ha preso parte per la realizzazione della sua ricetta anche lo chef Ivano Ricchebono che ha preparato dei cannelloni gratinati ai carciofi davvero invitanti.

Ivano Ricchebono cuoco Rai 1
Ivano Ricchebono (Instagram)

Ivano è molto geloso delle sue ricette e ad ogni puntata ha dei piccoli botta e risposta con Antonella che non può avvicinarsi al bancone per dare una mano.

Anche ieri quindi ad aiutare lo chef è intervenuto l’amico Alfio che ha mescolato la besciamella necessaria per comporre i cannelloni, ma bruciandola leggermente alla fine della realizzazione, distratto a parlare con gli altri ospiti.

LEGGI ANCHE –> Carlo Cracco ha un progetto segreto? | Tutti in ansia per gli aggiornamenti 

Questo ha fatto “infuriare” la conduttrice che non si è riuscita a trattenere dal rimproverare bonariamente l’amico cuoco:

Vorrei far notare che Ivano è un po’ maschilista perché quando è il suo amico Alfio non gli dice niente, quando ci sono io mi rimprovera sempre.

NON PERDERTI ANCHE –> Antonella Clerici realizza il suo sogno. È dovuta andare fin lì: “Finalmente”

Alla fine quindi c’è stato anche un appello alla figlia di Ivano che Antonella ha invitato a partecipare nel programma: “Mi fai un favore una volta? Da donna a ragazza, verresti un giorno qua con il tuo papà? Così mi racconti tutti i difetti che ha? Vieni da me“.

La risposta di Ricchebono è arrivata subito, ridendo infatti ha detto che la figlia può anche restarsene a casa “perché lui difetti non ne ha“.