Antonella Clerici furto gravissimo, lei perde le staffe sui social e scatta la denuncia

Sempre calma e pacata la conduttrice pochi giorni fa si è trovata costretta a denunciare un grave atto che è stato compiuto contro la figlia Maelle. Vediamo cosa è successo.

Antonella Clerici furto profilo figlia Maelle foto
Antonella Clerici (Instagram)

LE RICETTE PIU’ LETTE DI OGGI:

Oggi è felicemente fidanzata con il produttore Vittorio Garrone con cui conduce una splendida relazione da 7 anni che la rende felice come mai nella sua vita.

Accanto a lei però anche la piccola Maelle, nata 10 anni fa invece dalla storia con Eddy Martens, amore terminato per divergenze caratteriali e vedute non sincronizzate.

Antonella Clerici accanto a loro e grazie alla conduzione del suo programma di Rai 1 “È sempre mezzogiorno” è pienamente realizzata e non passa momento della sua giornata in cui emani gioia palpabile verso chi le sta accanto.

Nemmeno nei momenti di maggiore sconforto si è fatta vedere stanca o affranta. Il suo sorriso pervade e affascina sempre, tanto da rasserenare anche il pubblico che con affetto la segue da anni.

Peccato che questa solarità sia stata offuscata qualche giorno fa da un annuncio social che ha sconvolto moltissime persone per la gravità del gesto compiuto. Capiamo cos’è accaduto.

Antonella Clerici denuncia il furto a sua figlia Maelle: ecco che cosa è successo

Sul feed del suo account social è appasto lo screen di una pagina Instagram, quella della figlia Maelle a cui è stato però hackerato il profilo nel modo più barbaro possibile.

Antonella Clerici porta in studio bandiera pace foto
Antonella Clerici (Foto Instagram)

Questo account è stato compromesso. Pertanto quello che vedete scritto e’ FAKE Non sono parole di mia figlia Maelle”, si legge nella didascalia accanto al post.

Nello screen si vede infatti come ultima pubblicazione della bambina, la foto di un messaggio della banca Unicredit relativamente un bonifico ricevuto a suo nome di 6.500 euro in data 29 aprile 2022.

Un vero affronto per la conduttrice che non ha atteso un attimo per correre ai ripari e mettere al corrente tutta la sua Fanpage di quanto appena accaduto alla sua piccola.

Ovviamente tanti i messaggi che le sono giunti come consolazione per quanto subito così diabolicamente, nessuno si aspettava che a soli 10 anni una bambina potesse essere minacciata da tale pericolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonella Clerici (@antoclerici)

Che gente disgustosa che c’è in giro 😠”, “Vergognoso e schifoso..un abbraccio alla meravigliosa Maelle❤️”. “Ma che vergogna, spero vengano identificati“, “Che infami…colpire Maelle è da disagiati forti...”, “Antooooo❤️ ti sono vicina“.