Antonino Cannavacciuolo inizia settembre in modo piccante

Lo chef Antonino Cannavacciuolo comincia la stagione con tante novità e un pizzico di peperoncino, che meraviglia 

Antonino Cannavacciuolo
Antonino Cannavacciuolo -foto instagram

Antonino Cannavacciuolo ha iniziato settembre con tanta energia, novità e voglia di fare. Ha condiviso sul suo profilo instagram una foto ritratto in cui appare elegante con uno smoking nero, i capelli tirati indietro con il gel e del peperoncino in mano.

Inizia quindi la stagione per lo chef che promette molte novità e nuove ricette gustose sul suo rinnovato sito web. Vediamo cosa ha scritto sotto alla foto:

“Diamo un pò di peperoncino a queste prime giornate di settembre. Io sono ripartito alla grande: mi sono rifatto il look! Nooo!! cosa avete capito? Nessun nuovo taglio di capelli, sto parlando del mio sito web. Fresco, con un nuovo design e ricco di tante news e ricette. Correte a visitarlo”.

Antonino Cannavacciulo e l’amore per il vitello tonnato

Antonino Cannavacciuolo
Antonino Cannavacciuolo -foto instagram

Lo chef Cannavacciulo si è trasferito in Piemonte a vivere e lavorare da anni. Appena arrivato rimase colpito dal vitello tonnato che non aveva mai assaggiato, fu amore a primo assaggio come ha detto lui.

Per anni ha degustato il vitello tonnato non capacitandosi della genialità di mischiata una salsa tonnata alla carne. Da questa ricetta e passione per il vitello tonnato ha scoperto una nuova ricetta al contrario. 

In pratica ha inventato l’opposto del vitello tonnato, ossia il tonno vitellato. In questo piatto è il pesce ad essere protagonista e la carne il contorno. Il tonno diventa la parte solida della composizione e la carne diventa salsa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Aurora Ramazzotti non può aspettare. Quando arriva sul set reagisce male

Lo chef si dice da solo di essere andato oltre la rivisitazione del piatto perché lo ha del tutto trasformato facendolo suo. Una sua creazione vera e propria nata da anni di tradizione.

I piatti classici che si mangiano da migliaia di anni sono spesso fonte d’ispirazione per nuove creazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Katia Follesa lascia suo marito senza parole. Quella che fa a letto è incredibile

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef)

Lo chef ha fotografato il suo piatto e guardandolo fa venire l’acquolina in bocca, sembra davvero delizioso.

Non resta che aspettare di poterlo assaggiare e se avrà la metà del successo a livello di gusto e di fama, del vitello tonnato, lo chef potrà essere ricordato come unico detentore di questo sapere culinario straordinario.