Arrosto di vitello con speck e porcini, la ricetta perfetta per le domeniche d’autunno

L’arrosto di vitello è il classico secondo piatto della Domenica e la ricetta con porcini e speck è davvero irresistibile. Scopriamo come si prepara.

arrosto ripieno porcini speck
Arrosto di vitello ripieno con funghi porcini e speck (Fonte: Pinterest Screenshot)

L’arrosto è il classico secondo piatto della Domenica oppure di un pranzo o cena in occasione di ospiti. La ricetta arricchita con porcini e speck rende l’arrosto di vitello ancor più ghiotto e speciale ed è perfetto da proporre se volete conquistare anche i palati più esigenti.

Piacerà proprio a tutti anche ai più piccoli! Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per preparare un arrosto che lascerà di stucco i vostri commensale e che finirà in un batter d’occhio.

Arrosto di vitello con speck e porcini: la ricetta irresistibile dal successo garantito

La ricetta dell’arrosto di vitello con porcini e speck è una goduria per il palato. Preparate questo piatto quando volete proporre qualcosa di diverso e originale e non ve ne pentirete!

funghi porcini freschi
Foto di silviarita da Pixabay

INGREDIENTI

700 g fetta di vitello
180 g speck
sale, pepe qb.
olio extra vergine di oliva qb.
100 g funghi porcini
1 spicchio aglio
burro qb.
1 cuore di brodo di carne
1/2 bicchiere vino bianco

PREPARAZIONE (circa 40 minuti)

Iniziate la ricetta prendendo una padella antiaderente e fate rosolare l’olio extra vergine di oliva con lo spicchio d’aglio. Non appena l’aglio si imbiondisce, unite i funghi porcini (surgelati o freschi) e saltateli per qualche minuto.

Non appena si sono leggermente rosolati, spegnete la padella dei funghi e lasciateli raffreddare completamente. A questo punto, mettete la fettina di carne su un piano d’appoggio e farcitela con le fettine di speck e i funghi porcini ripassati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> L’ arrosto perfetto: gli errori da non fare ed il segreto che in pochi sanno

Avvolgete la carne formando un arrosto e chiudetelo con lo spago da cucina. Ora, prendete una pentola fonda e abbastanza capiente, inserite un po’ di burro e rosolate l’arrosto in tutte le sue parti. Sfumate con vino bianco e, non appena evapora tutta la parte alcolica, inserite un paio di bicchiere d’acqua con il cuore di brodo alla carne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Arrosto con castagne: la ricetta che sorprenderà i vostri ospiti

Aspettata che il dado si sia sciolto e trasferite l’arrosto di vitello in una pirofila da forno con tutto il sughetto. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Trascorso il tempo necessario alla cottura, sfornate l’arrosto, filtrate il sugo e aspettate di tagliarlo (deve essere tiepido). Ora, il vostro arrosto di vitello con speck e porcini è pronto per essere gustato.

Buon appetito a tutti!