Arrosto al latte super morbido. Ricetta per le feste

L’arrosto al latte è un secondo mozzafiato da inserire nel menù natalizio. Ecco come creare questa bontà dalla morbidezza irresistibile.

Arrosto
Arrosto (Foto di Monstera da Pexels)

Un secondo a base di carne morbido e goloso? L’arrosto al latte è la soluzione per stupire i commensali con una bontà da leccarsi i baffi.

Con le feste in arrivo è tempo di pianificare i menù natalizi: tra antipasti e primi, immancabili i secondi. Se si vuole cucinare l’arrosto come da tradizione, una ricetta originale renderà questa pietanza succosa e sfiziosa, evitando che diventi stopposa e asciutta.

Questo grazie all’utilizzo di un ingrediente inaspettato: si tratta del latte, alimento che dona un tocco unico a questo piatto.

Semplice da realizzare, la ricetta proposta da “Giallo Zafferano” è anche leggera in quanto cotta in pentola.

Arrosto al latte: la ricetta

L’arrosto al latte è una bontà unica per cucinare un secondo natalizio indimenticabile. Con semplici passaggi si crea questo piatto morbido e sfizioso. Ecco come.

Latte
Latte (Foto di congerdesign da Pixabay)

 

INGREDIENTI

  • 500 ml Latte
  • 800 g arista di maiale, o vitello
  • 1 carota
  • 2 rametti rosmarino
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio senape
  • 1 Gambo di sedano
  • mezzo bicchiere vino bianco
  •  4 cucchiai Olio
  • sale
  • 2 cucchiai farina 00
  • aromatizzato all’aglio

PROCEDIMENTO (circa 1 ora e mezza)

Per preparare l’arrosto al latte come primo step è necessario sbucciare la carota, il sedano e la cipolla, per poi grattugiarli.

Si passa poi all’aromatizzato all’aglio e al trito di verdure per soffritto da mettere in pentola insieme al rametto di rosmarino e all’olio.

Una volta scaldato si aggiunge l’arista di maiale da far rosolare ai lati a fuoco alto e di seguito si sfuma con il vino, da lasciar evaporare.

Successivamente si aggiunge il latte, il sale e il dado vegetale fatto in casa: il tutto va cotto con il coperchio coperto, per un totale di 40 minuti.

Di seguito dal sugo si toglie la carne, da avvolgere in un foglio di carta argentata, e il rametto di rosmarino.

Il sugo si passa con il frullatore per ottenere un composto omogeneo, da cuocere nuovamente a fuoco basso con farina e senape. Il tutto va mescolato con velocità a mano utilizzando una frusta in modo da evitare che si creino possibili grumi.

TI POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Latte di mandorle, come farlo a casa in modo super veloce

arrosto ripieno porcini speck
Arrosto di vitello (Fonte: Pinterest Screenshot)

Infine si taglia la carne a fette e si serve in accompagnamento della salsa creata con il latte.