Arterie ostruite e fragili, 7 alimenti fanno la differenza a tavola

Arterie ostruite, dall’alimentazione un grosso alleato: sette alimenti che riducono il rischio di aterosclerosi e malattie cardiache. 

Mangiare sano è molto importante per vivere bene. Esistono tantissimi alimenti al mondo che ci forniscono energia, nutrienti e soprattutto innumerevoli benefici. Analogamente ci sono cose che, se consumate in eccesso, possono alzarci la glicemia, farci aumentare il colesterolo nel sangue e diminuiscono in generale il nostro benessere fisico.

Non vanno sottovalutati i problemi di natura cardiovascolare. Le nostre arterie potrebbero restringersi a causa di depositi di grasso che si accumulano sulle pareti. I vasi sanguigni che portano sangue, ossigeno e sostanze nutrienti al cuore possono danneggiarsi anche a causa del colesterolo.

Esistono alcuni cibi che favoriscono la buona circolazione del sangue e migliorano sicuramente anche la forma fisica. Vediamo insieme i 7 alimenti che possono essere sicuramente un ottimo aiuto per le arterie e per il cuore.

Arterie ostruite, la lista dei 7 cibi che fanno la differenza a tavola

Quando le arterie di restringono si è in una condizione di aterosclerosi. Questa patologia non va assolutamente sottovalutata: seguire una dieta ricca di alcuni tipi di alimenti è senza la minima ombra di dubbio d’aiuto.

Budino cachi e cacao ricetta solo 2 ingredienti
Cachi maturi (Pinterest)

LA LISTA DEI 7 ALIMENTI PER PURIFICARE LE ARTERIE

  • I cachi apportato innumerevoli benefici al nostro corpo. Questi buonissimi frutti che si trovano soprattutto nel periodo autunnale riducono infatti anche i livelli di colesterolo nel sangue.
  • L’anguria accompagna le nostre caldissime giornate estive con grande frequenza. Non molti conoscono tuttavia le proprietà dei meloni rossi. Questo frutto ha proprietà antinfiammatorie, depura l’organismo e soprattutto migliora la circolazione riducendo anche la formazione di placche nei vasi sanguigni.
  • Gli spinaci e i broccoli sono spesso inseriti anche nelle diete per dimagrire. Queste verdure a foglia favoriscono anche la circolazione del sangue.
  • Il tè verde è sempre più utilizzato nel mondo e da qualche anno viene consumato con frequenza anche in Italia. Questa varietà, oltre ad essere un calmante, riesce anche a ridurre l’assorbimento da parte del corpo del colesterolo.
  • Gli acidi grassi presenti nel salmone aiutano nel prevenire il colesterolo.
  • La curcuma è da sempre considerata come un purificante molto forte. Tale spezia è molto utile nell’evitare un grande accumulo di grassi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> 5 alimenti ideali per abbassare la glicemia, l’aiuto che arriva dalla natura

tè verde
Tè verde (foto di IamColorBlind da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Dieta per chi soffre di diabete. Il menù settimanale per dimagrire

Mangiare sano  mantiene l’equilibrio nutrizionale: in giornate frenetiche condizionate da stress ed ansie, alimentarsi in modo sbagliato può innanzitutto far provare una situazione di malessere generale.