Artrite reumatoide: alimenti consigliati per le articolazioni

Artrite reumatoide: alimenti consigliati per le articolazioni

di Ivana Tramontano

L’artrite reumatoide è un’infiammazione delle articolazioni. Può interessare un’articolazione o articolazioni multiple. La condizione comune può essere prevenuta seguendo una certa dieta. cos’è e può aiutare con i sintomi?

Una delle domande più comuni per qualsiasi forma di artrite è se esiste una dieta apposita. O cosa posso mangiare per aiutare le mie articolazioni? La risposta, fortunatamente, è che molti alimenti possono aiutare. Seguire una dieta a basso contenuto di alimenti trasformati e grassi saturi e ricco di frutta, verdura, pesce, noci e fagioli è ottimo per il tuo corpo.

Ciò che una persona mangia può aiutare a mantenere in salute articolazioni e ossa, grazie ad una dieta antinfiammatoria. Vogliamo andare verso alimenti più naturali, più vicini alla terra e meno elaborati, evitando cibi fritti e trasformati, grassi trans e carne carbonizzata, che aumenta l’infiammazione. Alimenti come ciliegie, peperoni rossi, salmone in scatola, farina d’avena e curcuma hanno dimostrato di aiutare le articolazioni.

Pesce

Alcuni tipi di pesce sono buone fonti di acidi grassi omega-3 antinfiammatori. I prodotti ittici andrebbero mangiati almeno due volte a settimana

Noci e semi

Le noci sono piene di grassi monoinsaturi che combattono l’infiammazione. Particolarmente indicate le noci.

Frutta e verdura

Frutta e verdura sono ricche di antiossidanti. Queste sostanze chimiche agiscono come il sistema di difesa naturale del corpo e aiutano a neutralizzare le molecole instabili chiamate radicali liberi. La ricerca ha dimostrato che l’assunzione della giusta quantità di vitamine aiuta a prevenire l’artrite infiammatoria e a mantenere le articolazioni sane.

Olio d’oliva

L’olio d’oliva è ricco di grassi salutari per il cuore e ha proprietà simili ai farmaci antinfiammatori non steroidei.I composti presenti nell’olio di oliva inibiscono l’attività degli enzimi COX, con un effetto farmacologico simile all’ibuprofene.” Gli studi hanno confermato che il consumo di questi alimenti può aiutare a ridurre la pressione sanguigna, proteggere dalle condizioni croniche, aiutare l’artrite frenando l’infiammazione, a beneficio delle articolazioni e del cuore, oltre a portare alla perdita di peso, che fa un’enorme differenza nella gestione dei dolori articolari.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post