Assumi regolarmente queste vitamine? Aiutano a bruciare più velocemente i grassi in estate

A volte non servono diete snervanti condotte privandosi di cibo per lunghi mesi ma piuttosto assumere quei cibi che ne sono più ricchi, come frutta, verdura e cereali.

Vitamine C. B e D aiutano perdere chili
Vitamine C. B e D (Foto di Anna Shvets da Pexels)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gennaio è da sempre il mese dei buoni propositi, non sono per iniziare ad andare in palestra ma anche per mettersi a dieta. Da sempre è considerato come un eterno lunedì che dura ben 31 giorni e sembra non avere mai fine.

C’è però chi pensa che anche giugno sia una sorta di gennaio di metà anno, in cui si passa di soppiatto dalla primavera all’estate e serve tutta la carica per non soccombere al caldo torrido dei 40 gradi percepiti.

C’è anche chi pensa a giugno come il mese del detox e della remise en forme per la prova costume, chi pensa che è il momento ideale per privarsi di cibo e nutrienti per raggiungere questo risultato in poco tempo e senza fatica.

In realtà serve tanto sacrificio, spot quotidiano ed una dieta bilanciata senza cadere in quello che molti tendono a prediligere in modo spasmodico, ovvero il “deficit calorico”.

Questo si ottiene attraverso grosse rinunce a tavola, senza però pensare che del sano movimento fanno già una buona combo per raggiungere il nostro risultato finale.

Inoltre basta semplicemente scegliere gli alimenti giusti, soprattutto quelli ricchi di vitamine come ci insegnano i nutrizionisti più attenti.

Proprio queste ultime, infatti, sono dei macronutrienti molto importanti per la salute del nostro organismo, e aiutano a dimagrire velocemente aumentando il metabolismo energetico e bruciando così più calorie.

Quali vitamine assumere in estate, facciamo chiarezza

Chi vuole aiutare il fisico a trovare le energie per bruciare più velocemente le calore sicuramente deve assumere la vitamina D, che favorisce il dimagrimento e la perdita di peso corporeo perchè agisce sulla fame nervosa e innalza anche le difese immunitarie.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Insalata di finocchi e arance trucchi e consigli
L’nsalata di finocchi e arance (foto di robynmac AdobeStock)

In estate è facilmente assimilabile tramite l’esposizione al sole mentre in inverno è sufficiente fare un pieno di pesce azzurro, latticini e cereali soprattutto integrali.

Non dimentichiamo però anche quelle del gruppo B utili all’organismo per trasformare in energia tutte le calorie dai cibi che mangiamo e che troviamo in moltissimi cibi del nostro quotidiano:

Carne di maiale, cuore, rene, cervello, prosciutto crudo, foglie dei vegetali verdi, lievito di birra, fegato e altre interiora, latte e derivati come yogurt e formaggi.

Tra le vitamine che aiutano a bruciare più calorie non va dimenticata neppure la vitamina C che è un aiuto preziosissimo per noi contrastare l’invecchiamento cellulare ed innalzare le difese immunitarie. Forse non lo sapete ma intercetta anche le calorie in eccesso nel processo di dimagrimento.

Magia? No, semplicemente tiene sotto controllo le quantità di glucosio nel sangue, riducendo quindi la voglia di dolci o cibi poco sani durante la giornata e diminuendo così l’introito di calorie.

Se cercate dosi massicce di vitamine C assumete dunque agrumi e frutta come arance, kiwi e fragole, cavoli, cavoletti, cavolfiore, broccoli, sedano e finocchio.

25 formaggi dop senza lattosio
Formaggi senza lattosio (Foto di Leandro Bezerra da Pexels)

Attenzione però: in caso di dubbi rivolgetevi sempre ad bravo medico nutrizionista in grado di dirigervi sempre verso diete ideali sulla base del vostro peso e dopo aver svolto tutti gli esami del caso.