Aurora Ramazzotti non può aspettare. Quando arriva sul set reagisce male

Aurora Ramazzotti davvero non resiste e decide di cedere alla tentazione, ogni boccone è un viaggio straordinario. 

Ramazzotti Aurora
Ramazzotti Aurora – Facebook

Aurora Ramazzotti ha un debole per il cibo, dolce o salato non importa, quello che conta è mangiare a tutte le ore del giorno come se non ci fosse un domani. Dal momento però che Aurora è una buongustai cerca di mantenere un corretto stile di vita, pratica molto sport, beve almeno 2 litri di acqua al giorno e non salta mai i pasti.

Lo sapevi che saltare i pasti non ti fa dimagrire ma ingrassare? Fare i tre pasti principali della giornata (colazione-pranzo-cena) e i due spuntini di mezzo (mattina-pomeriggio) aiuterà il tuo metabolismo a lavorare più velocemente e quindi a dimagrire.

Aurora Ramazzotti non dice mai di no alla pizza

La pizza è cosa sacra un pò per tutto gli italiani ed Aurora cerca di non rinunciarvi mai in qualunque posto, anche su un set cinematografico. La pizza può essere preparata in tante varianti, soprattutto al forno o fritta e visto che oggi siamo golosi ve la proponiamo fritta.

pizza fritta
pizza fritta

Ingredienti per 4 pizze medie:

Per l’impasto

500 gr di farina Manitoba

320 ml di acqua

2 gr di lievito di birra secco o 7g di lievito di birra fresco

10 gr di sale fino

Per il ripieno 

300 gr di ricotta di bufala

100 gr di provola

200 gr di pomodori pelati

60 gr di salame napoletano

basilico q.b.

sale q.b.

pepe nero q.b.

Per la cottura 

1,5 l di olio per friggere (quello che preferite)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Elisa Isoardi si consola con un classico piatto italiano. Che fame

Procedimento:

Iniziamo col preparare l’impasto della pizza, setacciate la farina ed il lievito (potete impastare sia a mano che con planetaria), iniziate ad impastare aggiungendo un pò di acqua per volta. Mentre impastate aggiungete anche il sale. Quando l’impasto sarà liscio copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare fin quando non sarà raddoppiato di volume.

Trascorso il tempo necessario fare quattro panetti più o meno simili e fateli riposare ancora mentre tagliate la provola a dadini, così come il salame.

Stendete i quattro panetti, dovreste realizzare degli ovali, su un lato mettete la ricotta, la provola, il salame, il sale, il pepe, il basilico e qualche cucchiaio di pomodoro (se la preferite bianca non mettetelo). Chiudete il disco su se stesso (come se fosse un mezzo raviolo gigante)

Quando l’olio sarà bollente friggetele su entrambi i lati e mangiatele calde. Ovviamente la farcitura può variare in base ai vostri gusti. Buon appetito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Anna Tatangelo è una maga! La sua bacchetta magica sforna meraviglie

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aurora Ramazzotti (@therealauroragram)