Babbà al cacao, variante della classica specialità napoletana

Se avete voglia di auna specialità napoletana da preparare a casa ma avete paura sia troppo difficile la sua esecuzione allora provate con questi babbà al cacao. Una goduria!

Babbà cacao ricetta veloce bomba piacere
Babbà cacao (Pinterest)

Sono in molti a credere che il babbà è dolce lievitato tipico della pasticceria napoletana ma la verità è che ha natali polacchi. Il merito lo si deve al Re polacco Stanislao Leszczyński e ai suoi pasticceri che ebbero l’intuizione di usare il rum per la sua preparazione.

Venne poi esportato in Francia e successivamente a Napoli, dove fu ribattezzato Babbà. Il babà può inoltre essere farcito con panna, crema chantilly o crema pasticcera o, come in questo caso, può essere aggiunto cacao all’impasto.

Ingredienti e preparazione del babbà ai cacao e panna

Si tratta di un dolce semplice, veloce da realizzare anche in casa e buono in tutte le sue varianti. Ecco la sua preparazione facile e veloce.

Babbà cacao ricetta veloce bomba piacere
Colata di rum nel babbà (Pinterest)

INGREDIENTI per 4 persone

360/380 g farina
240 g uova (ovvero circa 4)
5 g lievito di birra fresco
85 g zucchero
80 g burro
4 g sale
15 g cacao
Vaniglia 1 bacca
200 ml acqua
16 g miele
40 ml rum
1 arancia non trattata
1 limone non trattato

PREPARAZIONE

Versare nella ciotola la farina, il cacao e il lievito di birra e iniziare a mescolare bene. Aggiungere le uova uno alla volta e l’impasto dovrà diventare elastico diventando una massa unica. Aggiungere lo zucchero, poco alla volta, la bacca di vaniglia e infine il sale e il burro morbido. Lasciare riposare per 15/20 minuti in frigo.

Modellare l’impasto quindi in stampi monoporzione da babbà alti 4,5 cm, riempiendoli per 2/3 e farli poi lievitare per 60 minuti.

Portare ad ebollizione l’acqua, lo zucchero, il miele, la scorza di arancio e di limone, lasciare raffreddare e aggiungete il rum. Cuocere in forno preriscaldato i dolci a 180°C per 15/20 minuti.

POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Mulino Bianco, che sorpresa! Lo stavamo aspettando: finalmente è tornato

Immergere poi i babbà nella bagna e farli ben inzuppare per qualche minuto, lasciateli poi scolare su una gratella. Guarnire con panna o crema pasticcera a piacere.