Baci di dama

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 20 minuti
Baci di dama: la preparazione

PRESENTAZIONE

I baci di dama sono dolci tipici del Piemonte, apprezzati in tutta la penisola.

Questo biscotto è l’unione tra due biscotti friabili e uniti tra loro da un crema al cioccolato.

Ottimi come dessert, vicino ad un caffè dopo una cena tra amici, ma in realtà accompagnano bene l’ora del tè.

ThinkstockPhotos-462986391

INGREDIENTI

PER LA PASTA:

  • 250 g di farina
  • 250 g di margarina
  • 250 di zucchero
  • 250 g di nocciole

PER LA CREMA:

  • 200 g di margarina
  • 100 g di zucchero di canna
  • 30 g di cacao amaro
  • rum

PROCEDIMENTO

Sgusciate le nocciole e tritale finemente.

In una terrina, amalgamate la farina con la margarina ammorbidita, aggiungete lo zucchero e le nocciole precedentemente tritate.

Lavorate bene l’impasto, lasciatelo riposare una mezz’ora. Riprendete ora l’impasto e formate delle palline.

Prendete una teglia foderatela di carta da forno e adagiate le palline, con le mani schiacciate la parte che va a poggiarsi sulla teglia e infornate a forno caldo a 180 C per 20 minuti.

Nel frattempo preparate la crema, in un’altra terrina mettete la margarina con il cacao, aggiungete lo zucchero e un cucchiaio di rum e amalgamate bene il composto, la crema è pronta.

Sfornate i pasticcini e lasciateli raffreddare.

Ora unite due pasticcini alla volta, tenendoli insieme con la crema al cacao.

I baci di dama sono pronti da mangiare.

Buon appetito.

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post