Baci Perugina festeggia i 100 anni di storia, la collaborazione per l’anniversario è stellare

Da quel lontano 1922 in cui Luisa Spagnoli diede vita ai noti cioccolatini la storia ha fatto il suo corso facendoli diventare uno dei simboli italiani più dolci di sempre.

Baci Perugina 100 anni anniversario Dolce&Gabbana
Baci Perugina vecchio incarto (Foto Instagram)

In Italia quando si avvicina San Valentino oppure gli innamorati vogliono fare un regalo alle loro amate regalo un Bacio Perugina. Un dolce abbraccio di nocciole tritate e cioccolato finissimo, una nocciola intera a monte il tutto ricoperto poi da uno strato finissimo di delizioso cioccolato Luisa.

Fu proprio Luisa Spagnoli assieme al marito Giovanni Buitoni ad avere l’idea lungimirante nel 1922 di lanciare questa linea di cioccolatini per dare forza ai giovani che erano appena ritornati dalla guerra e cercavano un pò di serenità familiare. Per restare nel clima patriottico, Luisa ebbe l’idea di chiamarli “Cazzoti” (dalla forma tipica di pugno chiuso che tanti ricordava quello dei soldati al fronte).

Il marito Giovanni però le suggerì, anche dopo accurate ricerche, che esposti negli scaffali dei negozi del centro e venduti dalle commesse sarebbero stati più accattivanti con il nome di “Baci”. Così fu.

Baci Perigina si tinge di Dolce&Gabbana: la veste profuma di Sud Italia

Diversi anni più avanti, l’Art Director Federico Seneca, interpellato dall’azienda, suggerì di avvolgere ogni Bacio in un messaggio d’amore, inserendo frasi romantiche dentro l’involucro a stelle che tanto Luisa e Giovanni avevano desiderato.

Baci Perugina 100 anni anniversario Dolce&Gabbana
Baci Perugina nuovo design Centenario (Foto Instagram)

Sempre Seneca pensò poi di realizzare le scatoline con gli innamorati che si baciano sotto la luna prendendo ad ispirazione il bacio di Hayez.

Sono passati oggi 100 anni da quando la piccola fabbrica di Perugia ha debuttato sul mercato, negli anni tanti cambiamenti fino all’acquisizione da parte di Nestlé che però non ne ha mai denaturato i vecchi valori fondativi.

Far parte del gruppo Nestlè ha permesso all’azienda di far parte della realtà alimentare leader nel mondo e di essere così distribuita in 187 Paesi nel mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Nuovo logo Barilla, l’azienda cambia dopo 66 anni. Ecco la nuova versione minimal

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Baci Perugina Italia (@baciperugina_it) 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> NeroNobile Srl ricerca personale, posizioni aperte gennaio 2022

Per un anniversario così importante i Baci hanno deciso di rinnovarsi ancora ed essere messaggeri di emozioni. Hanno così scelto di collaborare con il marchio di alta moda Dolce&Gabbana, che hanno voluto dare il loro tocco glamour nella grafica delle confezioni dedicate a questo centenario.

Al centro dell’immagine ci trovano l’italianità, l’amore e la passione che da sempre sono al centro dell’idea originaria dei due fondatori.