Banana Pancakes: la ricetta per una colazione super con soli 2…

Banana Pancakes: la ricetta per una colazione super con soli 2 ingredienti

LA PREPARAZIONE
di Rosaria Cacciapuoti

Facciamo insieme i Banana Pancakes: 2 ingredienti per una ricetta davvero velocissima e semplicissima per una ricca e super colazione

Banana Pancakes: la ricetta per una colazione super con soli 2 ingredienti (Fonte foto: Pixabay)

Dei pancakes sono amanti grandi e piccini. Per chi è a dieta, per chi ha voglia di una ricca colazione, per chi vuole fare uno spuntino sano, i pancakes sono sempre una buona idea. Esistono tantissime varianti per portare in tavola i pancakes, da quelli classici a quelli salati, si possono insomma servire in tantissimi modi. La versione che vi proponiamo oggi è probabilmente quella più golosa e più dolce di tutte perché combina la bontà del pancake alla dolcezza del frutto maturo della banana. Allo stesso tempo si tratta di una variante sana, e che quindi non ci fa venire troppi sensi di colpa. Vediamo cosa ci occorre per prepararli!

LEGGI ANCHE >> Pancakes pronti in 10 minuti

Banana Pancakes: due ingredienti per una ricetta golosissima

La lista degli ingredienti per preparare questi pancakes non è affatto lunga! Pensate, 2 soli ingredienti per preparare un piatto ricco di tanta bontà. Ci occorreranno, rullo di tamburi, 2 uova ed 1 banana matura! Ebbene, 2 semplici ingredienti che combinati insieme creano il connubio di sapori perfetto! Non abbiamo bisogno di aggiungere zucchero dato che utilizzeremo la banana, ed allo stesso tempo non utilizzeremo la farina perché sarà la banana stessa a fare da collante con le uova. Vediamo come prepararli.
In una ciotola bisogna sbucciare la banana, tagliarla a pezzetti e schiacciarla con una forchetta. Dovete ridurla in una polpa. Da parte rompere due uova e con una forchetta o una frusta a mano, sbattere le uova fino a renderle spumose. Dopodiché aggiungere la banana schiacciata ed amalgamare. Se avete un mixer elettrico e se lo preferite potere unire i due ingredienti nel mixer una volta schiacciata la banana. Porre una padella antiaderente sul fuoco dopo averla unta leggermente con un filo piccolissimo d’olio. Far scaldare la padella e con un mestolo aggiungere 1 porzione di impasto nella padella. Cuocere il pancake un minuto per lato: quando vedete che sulla superficie si saranno formate delle bollicine bisognerà girarlo dall’altro lato e proseguire con la cottura. Continuare così fino a quando l’impasto non sarà terminato. Appena la vostra pila di pancakes sarà pronta potrete guarnirla con dello sciroppo d’acero, frutta fresca, confettura, crema di nocciole. Insomma potrete davvero sbizzarrirvi. E voi siete pronti quindi per una super colazione? Io non vedo l’ora!

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post