Barchette di zucchine ripiene, il secondo gustoso cotto in padella

Le barchette di zucchine ripiene di tonno e patate sono un contorno super godurioso. Ecco la ricetta con cottura in padella.

zucchine ripiene ricetta facile
Barchette di zucchine ripiene (foto da Pixabay di Einladung_zum_Essen)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le barchette di zucchine ripiene sono un classico secondo piatto della cucina mediterranea. Il frutto della pianta delle Cucurbitaceae è utilizzato in diversi modi in cucina, principalmente come condimento per primi piatti, pensiamo ai famosissimi spaghetti alla Nerano, o come contorno di accompagnamento come le zucchine marinate o le chips croccanti.

Tuttavia con questa verdura è possibile anche creare deliziosi e succulenti secondi piatti, proprio come le barchette ripiene e gratinate. Un piatto semplice, ma allo stesso tempo ricco di gusto. La ricetta che vi proponiamo prevede un ripieno di patate e tonno.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Zucchine ripiene di tonno e patate

Solitamente preparate per una cottura al forno, la ricetta che troverete di seguito consiglia, invece, una cottura in padella che, con il caldo di questi giorni, renderà ancora più allettante il piatto.

barchette di zucchine
Zucchine (foto da pexels di polina kovaleva)

INGREDIENTI

  • 3 zucchine medie
  • 3 patate medie
  • 1 uovo
  • 150 g di tonno in scatola
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • Sale e pepe qb.
  • Prezzemolo qb.
  • Limone qb.
  • Olio evo qb.

PROCEDIMENTO (circa 45 minuti)

Lavate e asciugate le zucchine, quindi eliminate le estremità e tagliatele a metà per il verso della lunghezza, quindi con l’aiuto di un cucchiaio “scavate” la polpa interna e tenetela da parte. Da parte portate ad ebollizione dell’acqua in una pentola e quando sarà pronta disponetevi all’interno le zucchine che dovranno sobbollire per circa 4-5 minuti.

Trascorso questo tempo, sposate le zucchine delicatamente su di un piano di lavoro e capovolgetele in modo che perdano tutta l’acqua in eccesso, quindi scolate l’acqua dalla pentola. Riempite nuovamente la pentola e passate a lessare le patate.

Sminuzzate una cipolla e fatela soffriggere in una padella con un filo di olio evo, una volta dorata aggiungiamo la polpa delle zucchine e lasciamo cuocere per qualche minuto. Quando cominceranno ad essere trasparenti aggiungiamo a questi ingredienti il tonno scolato.

Una volta pronte le patate, scolatele e pelatele e tagliatele a fette. Dopo qualche minuto di cottura spostate la padella con il tonno dal fuoco e aggiungetevi il prezzemolo sminuzzato, le patate a fette, l’uovo, il parmigiano e un po’ di scorza di limone grattugiata.

Aggiustate di sale e pepe, quindi aiutandovi con un cucchiaio amalgamate il composto schiacciandolo.

zucchine e tonno
Filetti di tonno in scatola (foto da Pixabay di ubert)

A questo punto passate a creare le barchette; ungete leggermente le zucchine scavate e riempite con il ripieno appena creato.

Una volta completato questo passaggio, siete pronti per la cottura: in una padella disponete le barchette sottosopra, quindi con il ripieno sul fondo, e lasciate cuocere per 4 minuti, quindi capovolgete e completate la cottura per altri 6-7 minuti.

Se, invece, preferite la cottura la forno, disponete normalmente su teglia e infornate a 180° per 20-25 minuti.