Barrette al cioccolato senza cottura: la ricetta veloce pronta in 5 minuti

0
35
Barrette al cioccolato senza cottura: la ricetta veloce con soli 3 ingredienti (Fonte foto: Pixabay)
Barrette al cioccolato senza cottura: la ricetta veloce pronta in 5 minuti (Fonte foto: Pixabay)

Barrette al cioccolato senza cottura: la ricetta veloce pronta in 5 minuti; perfette per la merenda ed adatte anche ai bambini

Barrette al cioccolato senza cottura: la ricetta veloce pronta in 5 minuti (Fonte foto: Pixabay)

Per una merenda veloce di metà mattina, uno spuntino pomeridiano nel pomeriggio, le barrette al cioccolato sono uno snack sano che possiamo preparare nella nostra cucina. Per prepararle ci  occorrerà pochissimo tempo. Scopriamo la ricetta.

LEGGI ANCHE >> Muffin di pasta sfoglia pronti in 5 minuti 

Barrette al cioccolato senza cottura con solo 4 ingredienti

Niente di meglio di una merenda preparata in casa con le proprie mani. Salutare, adatta anche ai bambini con l’impiego pochi ingredienti, e soprattutto senza cottura. Per preparare le nostre barrette al cioccolato ci serviranno:

  • 100g di Riso soffiato
  • 300Cioccolato al latte o Cioccolato Fondente
  • 100g Crema spalmabile
  • Nocciole, Mandorle, Frutta disidratata q.b

 

La preparazione delle nostre barrette è estremamente semplice. Quello che dovremo fare  è procurarci una placca da forno e rivestirla con della carta forno. In una ciotola la crema spalmabile ed il cioccolato e sciogliamoli a bagnomaria. Una volta che la crema ed il cioccolato sono ormai sciolti, versiamo al loro interno il riso soffiato. Con un cucchiaio mescoliamo ed uniamo gli ingredienti. Teniamo da parte un po’ di frutta secca e tritiamo grossolanamente le mandorle e le nocciole e se preferiamo anche la frutta disidratata ed uniamola al composto di cioccolato e riso soffiato. Quando sarà diventato un composto omogeneo, con un cucchiaio stendiamolo sulla placca da forno, ne decoriamo la superficie con le nocciole e le mandorle lasciate da parte e lo poggiamo in frigo per un paio d’ore. Quando sarà trascorso il tempo necessario per far sì che il nostro composto si sia compattato, tiriamolo fuori e con un coltello tagliamolo per formare le nostre barrette.
*Nota bene: è possibile conservarle in frigo chiuse in un contenitore per al massimo una settimana.

Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina: CLICCA QUI

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM >> LO TROVI PROPRIO QUI