Barrette al caramello e cioccolato al latte, meglio dei Mars originali. Ricetta smart

Se anche per voi i Mars con inimitabili allora dovete per forza provare questa ricetta golosissima che li replica alla perfezione. Forse il risultato è addirittura meglio di quelli originali.

Mars con caramello e cioccolato al latte ricetta
Mars con caramello e cioccolato al latte (Foto di Vladimir Voronin AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il Mars è una barretta di cioccolato prodotta dalla Mars, Incorporated. È stata realizzata per la prima volta a Slough nel Regno Unito nel 1932 da Forrest Mars come una versione ancora più golosa di quella brevettata dal padre appena 10 anni prima, la cosiddetta Milky Way).

Oggi la mitica barretta al caramello con un biscotto di frolla e la copertura di cioccolato al latte è tra le più imitate la mondo. Noi vogliamo darvi la nostra personale versione casalinga dell Mars, con qualche piccolo accorgimento che solo a casa potete fare usando un forno domestico.

Siamo certi che però vi piacerà moltissimo, è forse anche meglio dell’originale (azzardiamo).

Ingredienti e preparazione delle barrette al caramello e cioccolato al latte

All’interno della preparazione per la farcia viene usato lo sciroppo di mais che si acquista nei grandi iper store presenti su tutto il territorio nazionale oppure online. In alternativa invece potete adoperare lo sciroppo d’acero se non trovate il primo in negozio.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

dolci al caramello
Caramello (foto di yulia-khlebnikova da unsplash)

INGREDIENTI

Per la frolla:

  • 225 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 300 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per la farcia:

  • 225 g di burro
  • 200 g di zucchero di canna
  • 370 g di sciroppo di mais (oppure 100 g di sciroppo d’acero)
  • 400 g di latte condensato
  • 250 g di cioccolato al latte per la copertura

PREPARAZIONE (circa 3 ore)

Il primo passaggio è quello di inserire all’interno di una boule il burro morbido con la farina setacciata, lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia. Mescolare con le mani fino a creare un impasto molto morbido ed elastico.

Stendere il panetto ottenuto in una tortiera (o uno stampo di alluminio) di circa 25X25 cm rivestita di carta forno. Livellare bene con una spatola ed infornare in forno statico per 20 minuti a 160° C. Attendi che si raffreddi prima di procedere con il resto della ricetta.

Per preparare il caramello usa la ciotola impiegata per la frolla, versare dentro lo zucchero di canna, il burro morbido, il latte condensato, lo sciroppo di mais e l’estratto di vaniglia. Mescolare benissimo per evitare grumi, quindi travasare su un pentolino e portare a bollore.

Versare il caramello sulla pasta frolla quando questa è tiepida e congelare per 2 ore. Estrarre la torta e tagliare il blocco in bastoncini rettangolari della stessa dimensione, aiutati con un coltello a seghetta affilato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UnicornFood_Hunter (@unicornfood_hunter) 

Versare sopra il cioccolato al latte fuso a bagnomaria e conservare in frigo per 30 minuti prima di consumare. Questo farà in modo che il cioccolato si rapprende molto bene.