Bastoncini di broccoli al forno. Niente olio e burro sono leggerissimi

I bastoncini di broccoli al forno sono una golosità unica con cui deliziare qualsiasi palato, ecco come realizzarli in semplici step.

Broccoli al forno da batticuore
Broccoli (Foto di cottonbro da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In meno di un’ora cucinare un piatto gourmet dal sapore travolgente. Questo non solo è possibile, ma anche semplice grazie ai bastoncini di broccoli, contorno sfizioso perfetto come salva cena.

Si tratta di una proposta unica nel suo genere che permetterà di rendere piacevole i broccoli anche ai piccini e chi non li ama. Verdura a foglia verde, è ricca di vitamine e sali minerali toccasana per la salute e non solo. Grazie al suo volume, è molto saziante permettendo di avere per molte ore dopo il pasto la pancia piena e per questo è indicata per chi è a dieta.

Bastoncini di broccoli al forno: ricetta golosa e facile

Cucinabili in molti modi, da bolliti a in padella, i broccoli sono golosi anche al forno. In questo caso diventano protagonisti di delle specie polpette sfiziose, ideali per un contorno da batticuore o per un antipasto da servire nell’ambito di un aperitivo gourmet.

Odi broccoli come sostituirli
Broccoli (Foto di ArtVerau per Pixabay)

INGREDIENTI

  • 250 g broccoli
  • 80 g pangrattato
  • 80 g  formaggio
  • 60 g cipolla tagliata a dadini
  • 30 g prezzemolo tagliato grossolanamente
  • 1 uovo
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIEMENTO (circa min 45)

Si parte facendo bollire i broccoli in una pentola con l’acqua calda per qualche minuto per poi scolarli e di seguito farli raffreddare. Si tagliano poi a pezzi per poi porli su un tagliere e sminuzzarli versandoli in una terrina unendo cipolla, uovo, pangrattato e mescolando il tutto anche con il prezzemolo.

L’impasto ottenuto deve avere una consistenza morbida e omogena da lavorare con le mani per ottenere delle specie di polpette dalla forma allungata.

Si passa alla teglia aggiungendo un foglio di carta da forno inserendo sopra i bastoncini, evitando di farli sovrapporre. Si cuociono poi per  una ventina di minuti a 200 gradi. Di tanto in tanto devono essere girati per farli dorate da entrambi i lati.

Polpette
Polpette-foto pixabay timokefoto

Una volta passato questo tempo si tirano fuori e per renderli ancora più sfiziosi si possono accompagnare a una crema realizzata con lo yogurt molto cremosa.