Bavarese al cioccolato bianco e salsa di menta

PREPARAZIONE: 25 minuti COTTURA: 10 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Bavarese al cioccolato bianco e salsa di menta
LA PREPARAZIONE

 

1

In una ciotolina mescolate i tuorli con lo zucchero e a parte tritate in modo grossolano il cioccolato bianco, poi mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 15 minuti.

2

In un pentolino versate il latte e la panna, i semi di una bacca di vaniglia (oppure la cannella) e portate a bollore, togliendo la bacca. Aggiungete i tuorli zuccherati e mescolate con un frusta e lasciate addensare prima di spegnere il fuoco.

3

Strizzate la colla di pesce e addizionatela alla crema ancora calda e amalgamate unendo anche il cioccolato bianco tritato. Mescolate fino a quando il cioccolato non sarà sciolto, poi passate la crema in un colino e versate negli stampini con un’altezza di almeno 6 cm. Trasferite gli stampini in frigo per una notte o un giorno intero.

4

Adesso preparate la salsa di menta per accompagnare la bavarese: in un pentolino scaldate la panna e le foglie di menta, togliete dal fuoco e lasciate a riposo per un’ora. In seguito unite lo sciroppo di menta, filtrate con un colino e addizionate la colla di pesce precedentemente messa in ammollo in acqua fredda e strizzata, amalgamate il tutto, coprite con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigo per un’ora.

5

Prima di servire in tavola sformate le bavaresi aiutandovi con un coltello a lama liscia, se necessario potete immergere lo stampo con la bavarese in acqua calda per alcuni secondi, così da facilitare l’estrazione dallo stampo stesso. Servite la bavarese al cioccolato bianco e salsa di menta decorando il piatto con qualche foglia di menta fresca. Potete conservarle in frigo per non più di 5 giorni.

 

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post