Beignet della Principessa e il ranocchio, la ricetta del film per un dolce da leccarsi i baffi!

I beignet della Principessa e il ranocchio sono delle frittelle deliziose e dolcissime. Ecco come realizzarle uguali a quelli del film.

Beignet della Principessa e il ranocchio ricetta
Beignet della Principessa e il ranocchio (foto CheCucino)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I beignet della Principessa e il ranocchio sono delle frittelle dolci di pasta lievitata, originarie delle Francia ma tipiche di New Orleans, che la principessa Tiara preparava nel celebra film della Disney!

Dei dolcetti incredibili e gustosi, che si gustano principalmente durante il periodo di Carnevale, ma anche nel resto dell’anno, fragranti e dolcissimi.

La ricetta è davvero facilissima, e in poco tempo avrete delle frittelline squisite da cospargere con miele e zucchero a velo, da gustare poi accompagnate da una tazza di caffellatte.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo dolcetto.

Beignet della Principessa e il ranocchio, ingredienti e procedimento

Beignet della Principessa e il ranocchio si possono conservare a temperatura ambiente chiusi in un sacchetto e vanno consumati entro 2-3 giorni dalla cottura.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Beignet della Principessa e il ranocchio ricetta
Impasto dei beignet (Foto di Krzysztof Jaracz da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per circa 40 beignet)

  • 500 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 240 g di latte
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di acqua
  • 10 g di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • Zucchero a velo, q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • Miele, q.b.

PROCEDIMENTO

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prendiamo una ciotola e al suo interno mettiamo la farina, lo zucchero, la cannella, la noce moscata, il sale, l’estratto di vaniglia ed il lievito per dolci.

Mescoliamo per bene le polveri con una frusta a mano e uniamo il latte, l’uovo e l’acqua, dopodiché impastiamo fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo e trasferiamolo su un piano da lavoro infarinato.

Stendiamo l’impasto con il mattarello ad uno spessore di circa 1 cm, quindi dividiamo in rettangoli di circa 5 cm x 10.

Ora, prendiamo una padella e al suo interno versiamo l’olio di semi, lasciamo scaldare e una volta caldo tuffiamo al suo interno i rettangoli di impasto, lasciandoli friggere per qualche minuto da entrambi i lati.

Beignet della Principessa e il ranocchio ricetta
Miele (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

Scoliamoli su carta assorbente, dopodiché sistemiamoli su un piatto da portata e cospargiamoli prima di miele e poi di zucchero a velo; quindi, portiamo in tavola i nostri beignet e gustiamoli ancora caldi!