Benedetta Rossi, ricetta facile dei biscotti alle castagne. Hai mai fatti i Castagnetti?

Autunno è sinonimo di pietanze calde e avvolgenti quindi la cuoca marchigiana ha svelato come preparare dei fragranti biscotti alle castagne.

Benedetta Rossi biscotti castagne
Benedetta Rossi (Foto Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il periodo delle castagne è iniziato alla grande e con esso anche la ricerca della ricetta perfetta per valorizzarle. In caso di dubbio ci ha pensato Benedetta Rossi che ha creato per la sua community una vera chicca da fare come dessert.

Si tratta dei Castagnetti, fragranti biscotti con marmellata di castagne e cioccolato. Una bomba di piacere morso dopo morso. Vediamo come fare per replicarli a casa nostra.

Ingredienti e preparazione dei biscotti alle castagne di Benedetta Rossi

Sul come realizzarli ci pensa Benedetta che ha svelato che “per comporre questi biscottini avrete bisogno solo di uno stampo rotondo (anche un bicchiere andrà bene) perché la forma la realizzeremo a mano”.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Benedetta Rossi biscotti castagne
Benedetta Rossi (Foto Instagram)

INGREDIENTI

  • 200 g farina 00
  • 100 g di farina di castagne
  • 80 g zucchero di canna grezzo
  • 1 uovo intero
  • 100 g burro
  • 1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
  • Marmellata di castagne qb.
  • 100 g cioccolato fondente

PREPARAZIONE (circa 35 min)

Si parte dall’amalgamare bene lo zucchero con l’uovo, va aggiunto poi il burro leggermente ammorbidito (estrarlo dal frigo circa 30 minuti prima) e schiacciato bene con la forchetta fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Come ultimo passaggio unire la farina di castagne, quella bianca e il lievito e mescolare bene, il composto ottenuto avrà una consistenza soda e per niente appiccicosa. A seconda della grandezza dell’uovo potrebbe servire più o meno farina.

Lasciare riposare il panetto avvolto con la pellicola per circa 20 minuti. Dopodiché stenderlo su un foglio di carta forno e con l’aiuto di un mattarello dargli uno spessore di circa 3-4 mm.

Con un coppapasta oppure un bicchiere con i bordi leggermente inumiditi, creare tanti cerchi della stessa misura. Una volta esaurita la frolla questa va rimaneggiata per creare un panetto che andrà nuovamente steso sul foglio di carta forno per creare nuovi dischetti fino ad esaurimento.

Con le mani bisogna quindi dare ad ogni cerchio la forma di una goccia, portando verso l’alto la parte superiore e schiacciando invece quella inferiore per ricreare la forma della castagna. Infornare a 180° C in forno ventilato per circa 15 minuti (mentre a 190° per quello statico).

Una volta freddi va messo un cucchiaino di marmellata di castagne su di un biscotto che poi andrà unito ad un suo corrispettivo per chiudere la castagna.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lasciarlo raffreddare prima di procedere. I biscotti accoppiati andranno immersi nella parte bassa (la pancia) nel cioccolato e disposti nuovamente su un foglio di carta forno finché non saranno ben asciutti.

È possibile preparare questi dolcetti anche il giorno prima. Si mantengono infatti benissimo per 4-5 giorni in un contenitore di latta o in un contenitore ermetico per dolci.