Benedetta Rossi, le sue trofie cacio e pepe al forno sono indimenticabili. Ricetta furba

Ecco la straordinaria ricetta di Benedetta Rossi per un primo piatto sensazionale: trofie cacio e pepe cremose come non mai! Scopriamo come si preparano.

Benedetta Rossi ricetta trofie cacio pepe
Pasta al forno (Foto di Studio Gi AdobeStock)

Benedetta Rossi ci ha proposto una rivisitazione di un grande classico della cucina romana, la cacio e pepe. Un primo piatto apparentemente semplice da preparare ma di fatto no!

I segreti per preparare una cacio e pepe come al ristorante sono tanti, conosciutissimi e diffusi grazie anche ai cuochi amatoriali e professionisti che si sono imbattuti in questa ricetta.

Vediamo insieme qual è il trucco infallibile di Benedetta Rossi per preparare delle cremosissime trofie cacio e pepe come non le avete mai mangiate.

Benedetta Rossi: la ricetta super cremose per le trofie cacio e pepe. Il trucco infallibile

Come al solito, Benedetta ci ha mostrato come preparare un piatto delizioso con facilità e semplicità. Preparare la sua ricetta rivisitata delle trofie cacio e pepe è un gioco da ragazzi!

Benedetta Rossi ricetta trofie cacio pepe
Pepe nero in grani (Foto di Kai Reschke da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 350 g trofie
  • olio extra vergine d’oliva qb.
  • pepe nero macinato qb.
  • 125 mozzarella
  • 200 ml panna da cucina
  • pangrattato qb.
  • 100 g Pecorino Romano Dop

PREPARAZIONE (circa 20 minuti)

Iniziate la ricetta mettendo sul fuoco una pentola con abbondante acqua per la cottura della pasta. Regolatevi con il sale perché c’è un ingrediente molto saporito (il Pecorino).

Non appena l’acqua giunge ad ebollizione, calate le trofie e cuocetele per circa 4 minuti. A questo punto, scolatele e mettetele in una ciotola capiente.

Condite la pasta con olio extra vergine d’oliva, panna, mozzarella tritata, Pecorino (lasciatene un po’ da parte) e una manciata di pepe. Mescolate il tutto dopodiché versate la pasta in una pirofila da forno.

Distribuite bene la pasta livellandola con un cucchiaio di legno o spatola da cucina e guarnite con altro Pecorino grattugiato e pangrattato.

A questo punto, infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Gli ultimi 5 minuti azionate il grill per gratinare perfettamente la superficie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Polletti croccanti cacio e pepe, antipasto sfizioso ottimo con gli amici

Benedetta Rossi ricetta trofie cacio pepe
Pecorino Romano (Foto di Ermetico AdobeStock)

A cottura ultimata, sfornate la teglia e servite le vostre trofie cacio e pepe. I vostri commensali vi chiederanno il bis!

Buon appetito a tutti!