Besciamella vegana




10 minuti min
4 persone porzioni
Difficoltà
Facile
Cottura
5 minuti min

Ingredienti
 
500 ml di latte di soia
 
1/2 cucchiaino di sale
 
20 gr di olio extravergine d'oliva
 
Noce moscata q.b.
 
60 gr di farina
Procedimento

PRESENTAZIONE

La besciamella è la regina delle salse bianche, tipico prodotto della cucina francese che si è diffusa in tutto il mondo, Italia compresa, dove viene utilizzata soprattutto nella cucina emiliana. Secondo le ipotesi più accreditate questa salsa è conosciuta sin da XVII secolo.

Noi di Checucino.it quest’oggi vogliamo proporvi la ricetta della besciamella vegana, utilizzando latte di soia e senza burro. Un metodo di preparazione semplice che sarà molto utile per chi segue il regime alimentare vegano.

INGREDIENTI

  • 500 ml di latte di soia
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 20 gr di olio extravergine d’oliva
  • Noce moscata q.b.
  • 60 gr di farina

PROCEDIMENTO

Vediamo prima il procedimento per chi possiede il Bimby, visto che richiede meno tempo.

Mettete tutti gli ingredienti nel boccale e fate cuocere a velocità 4 per 7 minuti ad una temperatura di 90°C. Una volta che la cottura sarà terminata basterà lasciare intiepidire la besciamella che potrà essere utilizzata per i vostri impieghi in cucina.

Se invece non utilizzate il Bimby il procedimento richiede qualche passaggio in più ma sarà comunque semplice: in un pentolino fate riscaldare il latte aggiungendo un pizzico di noce moscata. In una casseruola amalgamate con l’aiuto di una frusta olio e farina, evitando che si vengano a formare dei grumi che potrebbero compromettere il risultato della ricetta. Mettete sul fuoco e fate cuocere a fuoco lento per qualche minuto (3-4 minuti saranno più che sufficienti).

A questo composto poi aggiungete il latte caldo gradatamente e continuate ad amalgamare il tutto. Aggiungete il sale in base al vostro gradimento e lasciate cuocere ancora per 5-6 minuti fino a quando la besciamella non avrà acquisito la densità che desiderate.

Una volta che sarà pronta togliete dal fuoco la casseruola e fate raffreddare, coprendo con la pellicola trasparente per alimenti, in modo da evitare che si venga a formare quella fastidiosa patina in superficie. Dopo di che la vostra besciamella sarà pronta ad essere utilizzata per le vostre ricette. Buon appetito!

Altre Ricette Buonissime

Commenta