Beve una bibita fredda e va in ospedale: muore dopo essere…

Beve una bibita fredda e va in ospedale: muore dopo essere stato dimesso

LA PREPARAZIONE
di Marco

Un operaio romeno di 28 anni ha bevuto una bibita fredda al bar insieme a suo padre, dopo poco è andato in ospedale e poi è successo l’irreparabile

bibita fredda ospedale
Beve una bibita fredda e finisce all’ospedale: muore poco dopo (immagine a scopo illustrativo – Pixabay)

Si è sentito male per tutta la notte un operaio romeno, poi ha deciso di recarsi all’ospedale più vicino. Poco prima di sentirsi male era in un bar con il padre a bere qualcosa. Qualcosa che, stando a quanto riporta Il Messaggero, era troppo fredda per essere mandata giù velocemente. Dolori addominali per tutta la notte e poi… la corsa in ospedale. E’ stato subito accolto e messo sulla barella. Gli sono stati fatti i primi accertamenti e poi è stato dimesso. Dopo un po’ l’enorme tragedia.

Beve una bibita ghiacciata e muore dopo essere stato dimesso dall’ospedale

Una vicenda che ha dell’incredibile. L’uomo in questione, un operaio romeno, ha bevuto una bibita ghiacciata al bar in cui si è recato insieme a suo padre dopo una giornata di lavoro. E’ tornato a casa e per tutta la notte ha accusato forti dolori addominali. Dolori che, l’indomani, di prima mattina, l’hanno convinto a recarsi in ospedale per un controllo. Per un soccorso. E così ha fatto. E’ andato in ospedale in ambulanza, al Policlinico di Tor Vergata. E’ stato tenuto sotto stretta osservazione fino a quando il medico gli ha dato le dimissioni. Avrebbe dovuto stare a riposo: tutto qui. Così, l’uomo è tornato a casa, ma dopo poco è accaduta la tragedia che nessuno si sarebbe mai aspettato. E’ morto. Le condizioni del 28enne, una volta tornato a casa, sono peggiorate repentinamente e in poco tempo ha perso la vita. La cartella clinica è stata già acquisita ed è stata disposta l’autopsia tra due mesi. Una vicenda terribile che ci fa riflettere su quanto possa essere pericolosa una bibita fredda. Certo, andrà accertata la causa del decesso, per cui ancora non possiamo essere sicuri nel riportare che alla base del malore e della successiva morte ci sia la bibita fredda. Ma resta comunque una storia da brividi.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post