Biscotti al cacao senza latte nè uova

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 15 minuti
Biscotti al cacao senza latte nè uova: la preparazione

PRESENTAZIONE

Quest’oggi Checucino.it vi mostrerà la ricetta dei biscotti al cacao senza latte nè uova, ideale per coloro che sono intolleranti al lattosio. L’intolleranza al lattosio è un problema comune nel nostro paese ed è sempre più in in crescita. Fortunatamente con il passare del tempo vengono trovate e vendute diverse alternative vegetali al classico latte vaccino, che sono sicuramente valide, gustose e nutrienti.

L’intolleranza al lattosio è una condizione in cui il consumo di latte e latticini provoca una reazione non allergica che si manifesta con disturbi gastrointestinali quali gonfiore, dolore crampiforme e diarrea. La colpa è da ricercare nella mancanza o alla riduzione degli enzimi (detti lattasi) deputati alla digestione del lattosio, cioè dello zucchero contenuto nel latte e nei suoi derivati. I lattasi hanno il compito di scindere il lattosio nei due zuccheri che lo costituiscono: il galattosio ed il glucosio. Per essere digerito, il lattosio deve necessariamente essere scisso in queste due unità più semplici.

In caso di deficit di lattasi lo zucchero del latte non può essere digerito e richiama liquidi nell’intestino per un rapporto di osmosi. Questo effetto, abbinato alla sua fermentazione da parte dalla flora microbica locale, dà origine ai fenomeni tipici dell’intolleranza al lattosio come il meteorismo, la flatulenza, la diarrea, la nausea, ecc.

ThinkstockPhotos-498605848

INGREDIENTI

  • 250 gr di farina
  • 40gr di cacao amaro
  • 1/2 bustina di cremor tartaro
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 200 ml di latte vegetale
  • 70 gr di olio di semi

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il cacao amaro e il cremor tartaro mescolando con cura i vari ingredienti. Aggiungete il latte vegetale e l’olio, amalgamate per bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto uniforme e compatto. Formate un panetto e stendete con il mattarello per uno spessore di mezzo centimetro e ritagliate i biscotti nelle forme che preferite. Posizionateli su una teglia e informate in forno preriscaldato ad una temperatura di 180°C per circa 15 minuti. Prima di concludere la cottura fate una prova stecchino: se affonderà ancora lasciate cuocere ancora per un paio di minuti. Lasciate raffreddare e servite in tavola. Buon appetito a tutti e arrivederci alla prossima ricetta su Checucino.it.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post